Ginnastica, Europei 2016 maschili – Domani si inizia! In campo gli juniores, Italia all’attacco

Italia-maschile-juniores-ginnastica-1.jpg

Domani inizieranno a Berna (Svizzera) gli Europei 2016 di ginnastica artistica maschile. Toccherà agli juniores aprire la rassegna continentale con il turno di qualificazione che varrà anche come finale a squadre. In serata arriveranno così le prime medaglie per le giovani promesse destinate a un futuro radioso nel panorama della Polvere di Magnesio.

Si inizierà alle 10.00 con la prima suddivisione dopo una prova podio scombussolata a causa delle basse temperature all’interno della Post Finance Arena (non si toccavano i 10 gradi, questo è un palazzetto di hockey su ghiaccio). L’Italia sarà impegnata nella terza e ultima suddivisione, insieme a tutte le altre big, a partire dalle ore 18.00: con Ucraina, Belgio, Russia, Bulgaria, Olanda, Germania, Ungheria, Israele, Francia, Svizzera, Gran Bretagna.

L’obiettivo degli azzurri è quello di fare il meglio di sé e di provare a essere protagonisti in un contesto già molto competitivo. I risultati dell’ultima stagione promettono bene per il futuro di un movimento in difficoltà dopo il disastro dei Mondiali 2015 che ci hanno escluso dalle Olimpiadi.

Agli ordini di Maurizio Allievi, alla sua prima uscita da Direttore Tecnico di questo nuovo corso, ci saranno Lorenzo Galli, Luca Lino Garza, Filippo Castellaro, Stefano Patron e Nicolò Mozzato. Format di gara 5-4-3, si può magari provare a conquistare una top five che verrebbe accolta con grande soddisfazione considerando il livello altrui. Partenza dal corpo libero per seguire poi il tradizionale ordine olimpico. Non sono previste né dirette tv né dirette streaming.

 

(foto Federginnastica)

Lascia un commento

Top