Ginnastica, Europei 2016 – Ibernati…a Berna! Freddo polare in Svizzera, palazzetto ghiacciato: riscaldamento rinviato

Italia-maschile-ginnastica.jpg

Giornata da polaretti a Berna dove ieri erano in programma le prove podio juniores degli Europei 2016 di ginnastica artistica maschile, rassegna continentale che scatterà il prossimo 25 maggio.

Un freddo polare ha avvolto la capitale della Svizzera e ha colpito pesantemente la Post Finance Arena, impianto generalmente freddo visto che qui si disputano partite di hockey su ghiaccio.

L’organizzazione degli Europei si è fatta trovare impreparata e non aveva calcolato le temperature eccessivamente basse. All’interno del palazzetto da oltre 17000 posti c’erano circa 8-9 gradi: impossibile fare ginnastica di livello, anche solo se si trattava solo di una prova agli attrezzi. Sono state montate delle piccole stufette e si è lavorato per migliorare la situazione.

Il programma della mattinata è stato rivoluzionato e i ragazzi della prima suddivisione sono stati costretti ad allenarsi in serata. L’Italia è scesa in campo con giubbotti e guanti.

La situazione sembra essersi normalizzata nella giornata odierna durante la quale si stanno svolgendo le prove podio dei seniores. Domani scatteranno ufficialmente gli Europei 2016 di ginnastica artistica maschile con il turno di qualificazione degli juniores e l’assegnazione delle medaglie per la prova a squadre.

 

 

Lascia un commento

Top