F1, GP Spagna 2016. Hamilton: “Nico ha fatto un errore col settaggio del motore”, Rosberg: “Mi ha sorpreso che Lewis cercasse di passare ugualmente”

Rosberg-01-Mercedes-Foto-Cattagni.jpg

Lewis Hamilton e Nico Rosberg non subiranno penalità per lo scontro che li ha coinvolti al primo giro del GP di Spagna. “È stato un incidente di gara”, hanno decretato i commissari di gara dopo ore di camera di consiglio. Una decisione già “prevista” poco dopo il fattaccio dal Team Principal della Mercedes, Toto Wolff, secondo cui “se non c’è una chiara responsabilità di uno dei due piloti in un contatto, nessuno viene penalizzato”.

Queste le versioni dei due protagonisti in pista, attenti a non peggiorare con le parole una situazione che ha davvero rischiato di surriscaldare gli animi in casa Mercedes. Hamilton: “Nico ha fatto un errore col settaggio del motore, ha perso la potenza e in quel punto avevo l’obbligo di chiudere il divario”.

Rosberg ha parzialmente confermato, ma non è riuscito ad omettere il particolare più delicato: “Questo è il verdetto e lo accettiamo. Ho coperto l’interno ed era abbastanza chiaro che di spazio non ce ne fosse. Mi ha sorpreso che Lewis cercasse di passare ugualmente…”.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

giuseppe.urbano@oasport.it

Lascia un commento

Top