F1, GP Monaco 2016: vola la Red Bull con Ricciardo nelle libere. Mercedes vicine e Ferrari in difficoltà

Ferrari-Foto-Cattagni.jpg

Non certo un giovedì da incorniciare quello vissuto dalla Ferrari nel primo giorno del weekend di Montecarlo, sesto appuntamento del Mondiale di F1 2016. Lungo i 3330 metri del tracciato monegasco la Rossa ha fatto fatica a trovare il ritmo giusto con le ultrasoft rispetto ai rivali. Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel non sono andati oltre il settimo e nono crono rispettivamente in 1’16″040 e 1’16″269 con un distacco dalla Red Bull di Daniel Ricciardo di più di un secondo. E’ proprio la vettura di Milton Keynes ad aver stupito nel corso delle libere odierne confermando i segnali di ripresa a Barcellona ed esprimendosi al meglio nel cittadino monegasco. Ricciardo in 1’14″607 ha inflitto più di mezzo secondo alle Mercedes, seconda e terza con Lewis Hamilton (1’15″213) e Nico Rosberg (1’15″537). A completamento della grande giornata del Team di Chris Horner la quarta piazza del vincitore del Montmelo, vale a dire Max Verstappen (1’15″571). Molto bene anche le Toro Rosso con Daniil Kvyat quinto e Carlos Sainz sesto ad “aggravare” un turno poco felice per il Cavallino Rampante. Nella simulazione da gara, Raikkonen sopratutto ha mostrato dei segnali di ripresa girando con gomma morbida sul 1’18”, similmente a RB e frecce d’argento, ma sono considerazioni che vanno prese per quelle che sono relativamente ai carichi di benzina. Per Vettel, inoltre, anche un errore nel corso della PL2 con danno all’alettone posteriore che ha fatto perde ulteriore tempo nel lavoro di set-up sulla SF16-H. A chiosare la top 10 un brillante Jenson Button sul Mclaren Honda in 1’16″325

ORDINE DEI TEMPI PROVE LIBERE 2

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 03 Daniel Ricciardo Red Bull 1’14″607 26
2 44 Lewis Hamilton Mercedes +00″606 1’15″213 32
3 06 Nico Rosberg Mercedes +00″930 1’15″537 36
4 33 Max Verstappen Red Bull +00″964 1’15″571 29
5 26 Daniil Kvyat Toro Rosso +01″208 1’15″815 41
6 55 Carlos Sainz Toro Rosso +01″374 1’15″981 42
7 07 Kimi Raikkonen Ferrari +01″433 1’16″040 27
8 05 Sebastian Vettel Ferrari +01″662 1’16″269 37
9 11 Sergio Perez Force India +01″710 1’16″317 36
10 22 Jenson Button McLaren +01″718 1’16″325 35

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top