Equitazione, Piazza di Siena 2016: McLain Ward vince il Gran Premio Città di Roma

Equitazione-McLain-Ward.jpg

Si è concluso quest’oggi l’84° CSIO cinque stelle di Roma Piazza di Siena – Master Fratelli d’Inzeo, con lo svolgimento del tradizionale Gran Premio Città di Roma, la più importante gara individuale del concorso capitolino. Ad imporsi, per la seconda volta in carriera, è stato lo statunitense McLain Ward, che, dopo aver trionfato nel 2010 con Sapphire, si è ripetuto a sei anni di distanza in sella ad HH Azur. Il cavaliere a stelle e strisce ha completato due percorsi netti con il tempo finale di 40″45, precedendo così lo svedese Peder Fredricson su  H&M All In (42″05) e la connazionale Laura Kraut su  Zeremonie (45″39). Solamente i tre binomi saliti sul podio sono riusciti a mette a segno due percorsi netti. Per i colori azzurri, invece, l’unico ad entrare nella top ten è stato Emilio Bicocchi, decimo con Ares (4 / 4 41″21).

Prima del Gran Premio finale si era tenuta la gara a punti, vinta da Gianni Govoni su  Bobolensky (45″11) davanti al britannico Michael Whitaker su Daedalus van T&l (45″64) ed a Bruno Chimirri su  Kec Giorgia (47″51). Nella top ten anche Paolo Adamo Zuvadelli, quinto su Walestro van het Bloemenhof (48″49), e Massimiliano Ferrario, decimo su Loro Piana Rigoletto Della Florida (53″61).

Quest’oggi si è concluso anche il CSI cinque stelle di Chantilly, in Francia, dove si è svolta una prova con barrage ed ostacoli posti ad 1.50 metri d’altezza. Il successo è andato al belga Jérôme Guery su Alicante (36″62), che grazie a due percorsi netti ha battuto il tedesco Hans-Dieter Dreher su Theodore Manciais (37″31) e l’elvetico Pius Schwizer su  Leonard de la Ferme CH (38″46). Alberto Zorzi, unico azzurro presente, ha chiuso quindicesimo su Rose du Valon (4 / 75″90 al primo round).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top