Ciclismo: chi guadagna di più tra i big? Froome e Contador i più pagati, poco distante Nibali

Chris-Froome-FB-Team-Sky.jpg

Al termine del Giro d’Italia, stiamo per entrare nel vivo della stagione che riguarda il ciclismo, ed è arrivato il momento di fare i conti in tasca ai corridori, cercando di trarre un bilancio in grado di analizzare coloro che guadagnano di più nel circuito World Tour, secondo la fonte di skysports.com.

Le grandi squadre come la BMC Racing, Etixx – Quick-Step, Astana, Katusha, Movistar, Team Sky e Tinkoff-Saxo spendono tra il 75 e l’80% del loro budget nei salari dei corridori.

Chris Froome, corridore britannico del Team Sky, vincitore di due Tour de France, ha uno stipendio di circa 3 milioni di sterline all’anno (circa 4 milioni di Euro). Il suo grande rivale per la Maglia Gialla, Alberto Contador, si attesta su valori simili. L’azzurro Vincenzo Nibali, recente vincitore del Giro d’Italia 2016, guadagna attorno ai £2.25m-£2.5m (3 milioni di euro). Lo Squalo inoltre ha appena guadagnato un bel gruzzolo al Giro (clicca qui per saperne di più).

Anche i velocisti più noti hanno ingaggi davvero elevati: ad esempio Mark Cavendish, ha guadagnato £3 milioni di sterline all’anno dalla Etixx – Quick-Step (circa 4 milioni di Euro) prima di trasferirsi alla Dimension Data, mentre Peter Sagan dovrebbe guadagnare qualcosina in più, appena sopra i £3 milioni di sterline dalla Tinkoff-Saxo.

Più bassa la busta paga di Nairo Quintana. Il colombiano vincitore del Giro nel 2014 e secondo al Tour 2013 e 2015 vanta uno stipendio che si aggira attorno ai 1.5 – 2 milioni di euro, considerando anche i premi durante le corse. In questa fascia si possono inserire anche i giovani talenti emergenti, come l’azzurro Fabio Aru, l’olandese Tom Dumoulin e il francese Thibaut Pinot.

D’altra parte molte squadre chiudono i battenti, come la IAM Cycling, per le difficoltà poste dalla crisi del mercato mondiale o come la Tinkoff-Saxo, per le ingenti spese di gestione.

Foto: pagina Facebook Team Sky

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

 

Lascia un commento

Top