Calcio femminile, Olimpiadi Rio 2016: il calendario, il programma e gli orari degli incontri del torneo a 5 cerchi

2766115_xbig-lnd.jpg

A poco più di due mesi dall’inizio delle Olimpiadi di Rio 2016 andiamo ad analizzare la strutturazione del Torneo Olimpico di calcio femminile. Più di un mesa fa ha avuto luogo nella splendida cornice dello Stadio Maracanã il sorteggio che ha stabilito i gironi di qualificazione alla fase eliminatoria. Sono 12 le squadre che prenderanno parte ai Giochi, dal 3 al 19 agosto. Per ospitare le partite, oltre a Rio de Janeiro, anche Manaus, Brasilia, Salvador, Belo Horizonte e São Paulo, ovvero le città che sono state già teatro dei match dei Mondiali maschili 2014. Piccola novità regolamentare riguarda l’adozione del quarto cambio, sia per gli uomini che per le donne, possibile solo nel corso dei tempi supplementari.

LISTA SQUADRA QUALIFICATE AI GIOCHI OLIMPICI

Australia AFC AFC
Brasile CONMEBOL CONMEBOL
Cina AFC AFC
Germania UEFA UEFA
Francia UEFA UEFA
Canada CONCACAF CONCACAF
Colombia CONMEBOL CONMEBOL
Nuova Zelanda OFC OFC
Svezia UEFA UEFA
Zimbabwe CAF CAF
Sudafrica CAF CAF
USA CONCACAF CONCACAF

 

Tre sono dunque i gironi (E-G) che caratterizzeranno il darsi agonistico sul rettangolo verde carioca che purtroppo non vedrà protagonista l’Italia per la mancata qualificazione della rappresentativa di Antonio Cabrini al Mondiale in Canada 2015, propedeutico all’ottenimento del pass olimpico.

GRUPPO E

Brasile
Cina
Svezia
Sudafrica

GRUPPO F

Canada
Australia
Zimbabwe
Germania

GRUPPO G

Usa
Nuova Zelanda
Francia
Colombia

Sarà un torneo assai avvincente che avrà come stella polare gli Stati Uniti D’America, campioni del mondo in carica l’estate scorsa, e vogliosi di confermarsi nuovamente campione olimpici come a Londra. Non sarà presente il Giappone, medaglia d’argento ai Giochi 2012 e vice campione del mondo in carica, che ha fallito la qualificazione in favore di Australia e Cina, inserite nello stesso girone.

# Squadra P. V P S Gol Dif P.ti
1 Australia, Australia Australia 5 4 1 0 17:3 14 13
2 Cina, Cina Cina 5 3 2 0 7:3 4 11
3 Giappone, Giappone Giappone 5 2 1 2 10:7 3 7
4 Corea del Sud, Corea del Sud Corea del Sud 5 1 2 2 6:5 1 5
5 Corea del Nord, Corea del Nord Corea del Nord 5 1 2 2 4:5 -1 5
6 Vietnam, Vietnam Vietnam 5 0 0 5 1:22 -21 0

In ottica europea, le squadre con maggiori possibilità per fare bene sono Germania e Francia, analizzando anche l’andamento della Champions League dell’ultimo periodo. La finale tra Lione e Wolfsburg, allo Stadio “Citta del Tricolore” di Reggio Emilia è la rappresentazione di ciò che avviene in ambito europeo. In particolare, la scuola transalpina sembra essere quella con maggiori margini ed il quarto di finale tra le due compagini citate, appannaggio del team teutonico soli ai calci di rigore, testimonia la crescita d’Oltralpe. Da non sottovalutare infine, le squadre sudamericane (Brasile, Colombia) che, abituate al clima fortemente umido, potrebbero rappresentare un ostacolo difficile superare. Andiamo dunque ad analizzare il calendario degli incontri (con orari italiani) ricordando che si qualificheranno alla seconda fase le prime due di ogni girone più le due migliori terze qualificate. La finale si giocherà il 19 agosto al Maracanã  mentre per il bronzo l’incontro si disputerà lo stesso giorno a Sao Paulo.

MERCOLEDÌ 3 AGOSTO
Rio de Janeiro (Olympic Stadium)
ore 18:00 Svezia-Sudafrica

Sao Paulo (Corinthians Arena)
ore 20:00 Canada-Australia

Rio de Janeiro (Olympic Stadium)
ore 21:00 Brasile-Cina

Sao Paulo (Corinthians Arena)
ore 21:00 Germania-Zimbabwe

Belo Horizone (Mineirao)
ore 24:00 Usa-Nuova Zelanda
ore 03:00 Francia-Colombia

SABATO 6 AGOSTO
Sao Paulo (Corinthians Arena)
ore 21:00 Canada-Zimbabwe

Belo Horizone (Mineirao)
ore 22:00 Usa-Francia

Sao Paulo (Corinthians Arena)
ore 23:00 Germania-Australia

Rio De Janeiro (Olympic Stadium)
ore 00:00 Sudafrica-Cina

Belo Horizone (Mineirao)
ore 01:00 Colombia-Nuova Zelanda

Rio de Janeiro (Olympic Stadium)
ore 03:00 Brasile-Svezia

MARTEDÌ 9 AGOSTO
Salvador (Fonte Nova Arena)
ore 21:00 Australia-Zimbabwe

Brasilia (Mané Garrincha Stadium)
ore 21:00 Germania-Canada

Manaus (Amazonia Arena)
ore 00:00 Usa-Colombia

Salvador (Fonte Nova Arena)
ore 00:00 Nuova Zelanda-Francia

Manaus (Amazonia Arena)
ore 03:00 Sudafrica-Brasile

Brasilia (Mané Garrincha Stadium)
ore 03:00 Cina-Svezia

VENERDI’ 12 AGOSTO QUARTI DI FINALE
1 Vincitrice E – Terza classificata F/G (Belo Horizonte)
2 Vincitrice G – Terza classificata E/F (Brasilia)
3 Vincitrice F – Seconda classificata G (Sao Paulo)
4 Seconda classificata E – Seconda classificata F (Salvador)

MARTEDI’ 16 AGOSTO SEMIFINALI
Vincitrice QF1 – Vincitrice QF2 (Maracanã, Rio de Janiero)
Vincitrice QF3 – Vincitrice QF4 (Belo Horizonte)

VENERDI’ 19 AGOSTO FINALE PER IL BRONZO
Perdente Semifinale 1 – Perdente Semifinale 2

VENERDI’ 19 AGOSTO FINALE PER L’ORO
Vincitrice Semifinale 1 – Vincitrice Semifinale 2

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Fifa

 

 

Lascia un commento

Top