Calcio a 5, playoff scudetto: Asti e Pescara ko! Rieti forza 7, semifinale vicina

Carlisport-Cogianco-calcio-a-5-foto-pagina-fb-divisione-calcio-a-5-marco-bocale.jpg

Sono cominciati venerdì i quarti di finale dei playoff della Serie A di calcio a 5. Il primo turno nella serie che porterà alla consegna dello scudetto si disputa al meglio delle tre gare e l’Asti, dominatore della regular season con una sola sconfitta in 24 partite, ha clamorosamente perso in casa della Carlisport Cogianco ottava rischiando adesso l’ennesima beffa per una società mai fredda e cinica al momento decisivo. Il 6-4 dei laziali, guidati in panchina dall’esordiente Juanlu Alonso, costringe i piemontesi a vincere gara-2 di mercoledì sera per trascinare la contesa alla bella. In caso di pareggio sarà un’altra eliminazione durissima da digerire in un campionato già condizionato da numerosi scontri con la Divisione.

CARLISPORT COGIANCO-ASTI 6-4 (1-0 p.t.)
CARLISPORT COGIANCO: Molitierno, Tobe, Ruben, Bachiega, Waltinho, Scigliano, Viglietta, Vieira, Paulinho, Pulvirenti, Paschoal, Del Ferraro. All. Alonso

ASTI: Espindola, Bocao, Follador, Duarte, De Oliveira, Romano, Ramon, De Luca, Chimanguinho, Nora, Bertoni, Casassa. All. Cafù

MARCATORI: 6’54’’ p.t. aut. De Luca (A), 3’34’’ s.t. aut. Bocao (A), 6’06’’ e 8’19’’ Waltinho (C), 8’36’’ De Oliveira (A), 11’29’’ Ramon (A), 12’22’’ Ruben (C), 13’32’’ Nora (A) 18’01’’ Vieira (C), 18’35’’ Bertoni (A)

AMMONITI: Duarte (A), De Luca (A), Paulinho (C), Romano (A), Follador (A)

ESPULSI: Duarte (A) al 6’57’’ dalla panchina per proteste, Paulinho (C) al 12’37’’ s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Dario Pezzuto (Lecce), Luca Mario Vannucchi (Prato), Daniele Ferretti (Roma 1) CRONO: Alex Iannuzzi (Roma 1)

 

Verdetto sospeso, invece, tra l’Acqua&Sapone Emmegross finalista nel 2014 e il Kaos Futsal battuto dal Pescara nel 2015. 1-1 in Abruzzo ed equilibrio che sembra poter resistere fino all’ultimo. Serviranno i dettagli per sbloccare il discorso qualificazione. Gara-2 sempre mercoledì a Ferrara.

ACQUA&SAPONE EMMEGROSS-KAOS FUTSAL 1-1 (0-1 p.t.)
ACQUA&SAPONE EMMEGROSS: Mammarella, Murilo, Coco Schmitt, Sidney, Jonas, Burrito, Rucco, Canale, Mimi, Cesaroni, Schiochet, Montefalcone. All. Bellarte

KAOS FUTSAL: Putano, Vinicius, Tuli, Pedotti, Kakà, Peric, Titon, Espindola, Coco, Halimi, Schininà, Timm. All. Fernandez

MARCATORI: 10’50’’ p.t. Vinicius (K), 16’53’’ s.t. Schiochet (A)

AMMONITI: Sidney (A), Espindola (K), Kakà (K)

ARBITRI: Filippo Vidotto (San Donà di Piave), Giovanni Zannola (Ostia Lido), Lorenzo Di Guilmi (Vasto) CRONO:Matteo Ariasi (Pescara)

 

Nei match di sabato, invece, sorpresissima della Luparense che ha avuto la meglio sul Pescara campione in carica e secondo in regular season per 5-4 dopo aver condotto anche 4-0. Come per l’Asti, anche gara-2 di giovedì sarà già decisiva per gli abruzzesi, puniti da Giasson nel finale. Potrebbero diventare dei playoff incertissimi.

GRUPPO FASSINA LUPARENSE-PESCARA 5-4 (3-0 p.t.)
GRUPPO FASSINA LUPARENSE: Miarelli, Honorio, Taborda, Foglia, Leitao,
Caverzan, Baron, Guedes, Giasson, Bissoni, Etilendi, Morassi. All. Fuentes

PESCARA: Capuozzo, Caputo, Calderolli, Rescia, Betao, Ercolessi, Leggiero, Salas, Borruto, Cuzzolino, Lara, Pietrangelo. All. Colini

MARCATORI: 2’51’’ p.t. Honorio (L), 5’37’’ Leitao (L), 19’21’’ Taborda (L), 1’56’’ s.t. Leitao (L), 4’33’’ Lara (P), 9’20’’ Betao (P), 12’42’’ Ercolessi (P), 15’48’’ Salas (P), 18’17’’ Giasson (L)

AMMONITI: Caputo (P), Bissoni (L), Salas (P), Taborda (L), Leggiero (P)

ARBITRI: Francesco Cirillo (Rovereto), Andrea Sabatini (Bologna), Francesco Scarpelli (Padova) CRONO: Calogero Castellino (Treviso)

 

Tutto facile, infine, per il Real Rieti: 7-2 sul parquet del Montesilvano per ipotecare la qualificazione. Sugli scudi Hector e Saul con due gol a testa.

MONTESILVANO-REAL RIETI 2-7 (0-3 p.t.)
MONTESILVANO: Dal Cin, Bordignon, Morgado, Eric, Rosa,
Di Risio, Burato, Tosta, André, Rocchigiani, Ortega, Pasculli. All. Ricci

REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Zanchetta, Saul, Hector, Corsini, Ghiotti, Romano, Martinelli, Rafinha, Liistro, Guennounna. All. Patriarca

MARCATORI: 7’09’ p.t. Rafinha (R), 16’02’’ Ghiotti (R), 19’52’’ Saul (R), 3’09’’ s.t. Bordignon (M), 8’02’’ Hector (R), 10’26’’ Burato (M), 14’08’’ Ghiotti (R), 15’34’’ Saul (R), 15’46’’ Hector (R)

AMMONITI: Bordignon (M), André (M), Morgado (M), Tosta (M), Zanchetta (R), Jeffe (R)

ESPULSI: Bordignon (M) al 7’41’’ s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Mauro Albertini (Ascoli Piceno), Alberto Vantini (Verona), Marco Di Filippo (Teramo) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)

 

Andata playout: Napoli-Lazio 5-3.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Marco Bocale/pagina Facebook Divisione calcio a 5

Lascia un commento

Top