Calcio a 5, finale playoff: parte la sfida tra Asti e Real Rieti. A chi la prima volta tricolore?

Asti-calcio-a-5-foto-constantin-pletosu-fb-divisione-calcio-a-5.jpg

La prima volta dell’Asti o la prima volta del Real Rieti? Lo dirà la finale scudetto dei playoff di calcio a 5 che si disputerà da stasera – mercoledì 25 maggio – a, eventualmente, giovedì 9 giugno. Per vincere la serie serviranno infatti almeno tre successi e, alla vigilia, una sola cosa è certa: per entrambe le squadre si tratterà di una novità nell’albo d’oro del campionato italiano.

Probabilmente, clamorosa esclusione del Pescara campione di tutto a parte, l’ultimo atto della post season rappresenta al meglio il valore delle forze in tavola, con i piemontesi che in stagione hanno disputato (ma perso) le finali di Supercoppa Italiana e Coppa Italia contro gli abruzzesi di Fulvio Colini e i laziali che, invece, si sono imposti a dicembre nella Winter Cup casalinga. I precedenti del 2015-2016 dicono una vittoria per l’Asti e due pareggi al 40′, un di questi poi divenuto hurrà arancionero ai rigori nei quarti di finale del trofeo nazionale. 9-3, 3-3 (poi 5-4) e 4-4 i punteggi.

La prima contesa andrà in scena al Pala San Quirico, casa dell’Asti, mentre lunedì 30 è prevista gara 2 che si disputerà però al Pala San Nicolò di Teramo, poiché il il PalaMalfatti non ha la capienza minima prevista dal regolamento per le gare decisive. Gare decisive che, per altro, in caso di parità verranno decise da tre rigori (più oltranza) a testa, eccezion fatta per l’eventuale gara 5 in cui prima si giocheranno due tempi supplementari da 5 minuti l’uno. Maluko, pivot dei laziali, sarà squalificato fino all’ipotetico spareggio.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Constantin Pletosu/pagina Facebook Divisione calcio a 5

Lascia un commento

Top