Calcio a 5, finale playoff: Asti Inferno e Paradiso, 1-1 nella serie scudetto con il Real Rieti

Asti-calcio-a-5-foto-marco-bocale-pagina-fb-divisione-c5.jpg

Inferno e Paradiso. Dopo un primo tempo dominato e il gol di Duarte a inizio ripresa per sbloccare, meritatamente, il risultato, l’Asti ha subito il pareggio del Real Rieti a cinque secondi dalla sirena in gara 2 della finale scudetto dei playoff di calcio a 5, disputata a Teramo per la ridotta capienza del palazzetto laziale. Sulla conclusione disperata di Saul, decisiva la deviazione ravvicinata di Hector.

Una mazzata psicologica che, unita ad aver perso il primo incontro della serie in casa, avrebbe potuto ammazzare chiunque. Invece i piemontesi non si sono lasciati sovrastare dall’inerzia psicologica a sfavore e, grazie a due parate di Espindola su Rafinha e Saul, si sono imposti ai rigori pareggiando il discorso per il tricolore. E’ una serie ancora molto lunga. Mercoledì, sempre a Teramo, gara 3: diretta dalle 20.30 su RaiSport 2.

REAL RIETI-ASTI 2-3 d.t.r. (1-1 al 40’, 0-0 p.t.)
REAL RIETI: Micoli, Ghiotti, Jeffe, Zanchetta, Rafinha,
Corsini, Romano, Martinelli, Hector, Saul, Liistro, Guennounna. All. Patriarca
ASTI: Espindola, Nora, Duarte, Bertoni, De Oliveira,
Romano, Follador, De Luca, Chimanguinho, Bocao, Crema, Casassa. All. Cafù
MARCATORI:
5’06’’ s.t. Duarte (A), 19’55’’ Hector (R)
SEQUENZA RIGORI:
De Oliveira (A) parato, Hector (R) gol, Bertoni (A) gol, Rafinha (R) parato, Duarte (A) gol, Saul (R) parato
AMMONITI:
Follador (A), De Oliveira (A), Saul (R), Bocao (A), Espindola (A), Jeffe (R)
ARBITRI: Vincenzo Francese (Battipaglia), Ettore Quarti (Imperia), Filippo Vidotto (San Donà di Piave) CRONO:Alessandro Ribaudo (Frosinone)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Marco Bocale/pagina Facebook Divisione calcio a 5

Lascia un commento

Top