Boxe: Mayweather torna contro McGregor? Pronto contratto da più di 100 milioni

Boxe-Floyd-Mayweather-FB.jpg

Non si è neppure iniziato a godere la “pensione”, che Floyd Mayweather pensa già al rientro. L’uomo dalle quarantanove vittorie, infatti, ha rilasciato delle dichiarazioni che lasciano pensare ad un nuovo combattimento per raggiungere la simbolica cifra di cinquanta successi in altrettanti match da professionista, probabilmente contro l’irlandese Conor McGregor, stella delle Arti Marziali Miste (MMA).

Le voci che hanno sentito tutti sono voci che ho messo in giro io stesso, e forse non sono solamente dicerie, incrociamo le dita e forse potremmo vedere un pugile affrontare un fighter delle MMA. È una possibilità“, ha dichiarato Money al portale fighthype.com. Intanto le indiscrezioni della stampa britannica parlano già di un contratto che garantirebbe a Mayweather più di 100 milioni di dollari: lo stesso pugile, del resto, aveva dichiarato che sarebbe tornato sul ring solo per un combattimento “a nove cifre”.

Chi è dunque Conor McGregor? Ventisettenne di Dublino, questo atleta è una delle star dell’Ultimate Fighting Championship (UFC), ma iniziò il suo percorso negli sport di combattimento proprio con il pugilato. Attualmente detiene il titolo mondiale UFC dei pesi piuma, per un record di 19 vittorie (di cui 17 per KO) e tre sconfitte. Un palmarès ed una notorietà che potrebbero attrarre nuovi fan provenienti dal mondo delle MMA, e dunque un avversario ideale per un ricco introito.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Floyd Mayweather (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top