Beach volley, World Tour 2016, Sochi. Azzurre, niente bis russo: Spagna in finale

menegatti-orsi-toth-7.5.2016-2.jpg

Amaro in bocca, inutile nasconderlo, per Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth che gettano al vento una bella occasione per tornare in una finale del Grand Slam dopo le due disputatre nella parte conclusiva dello scorso anno. Sochi, questa volta, non sorride fino in fondo alla coppia italiana (che comunque otterrà qui il miglior risultato della sua stagione) visto che a volare in finale saranno, con pieno merito, le spagnole Liliena/Elsa che hanno vinto 2-0 la semifinale.

Nel primo set non è bastata una partenza a razzo alle italiane (7-4) per mettere in soggezione la coppia iberica che ha prima raggiunto e poi superato Menegatti/Orsi Toth (12-10). Le azzurre per ben due volte hanno pareggiato il conto, a quota 17 e anche a 19 grazie alla battuta ma poi un attacco sul muro scomposto di Orsi Toth e un ace di Elsa hanno regalato il successo alla coppia spagnola (21-19).

Nel secondo set Menegatti/Orsi Toth vanno quasi subito in difficoltà e si trovano a rincorrere fino al 13-8 per le rivali. La coppia italiana prova a riavvicinarsi (16-13) ma viene allontanata (18-13), poi il finale è emozionante perché la battuta di Menegatti manda in crisi le spagnole e permette alle azzurre di arrivare fino al 19-18 ma nel finale un attacco di Elsa piega le mani di Orsi Toth e regala la finale alle spagnole, a due anni di distanza dal secondo posto di Stavanger quando furono sconfitte da Walsh/Ross nell’atto conclusivo del torneo.

Per le italiane domani è in programma la finale per il terzo posto contro la perdente della seconda semifinale in programma fra pochi istanti fra Holtwick/Semmler (Ger) e Heidrich/Zumekhr (Sui).

Lascia un commento

Top