Beach volley, World Tour 2016, Mosca. FANTASTICI! Impresa Nicolai/Lupo. Out Menegatti/Orsi Toth

image-1.jpeg

Due coppie avanti nel torneo maschile, si fermano le ragazze ai sedicesimi di finale. Grande impresa di Paolo Nicolai e Daniele Lupo che avevano il compito più difficile e sono riusciti ad eliminare gli statunitensi Dalhausser/Lucena.

Una partita bellissima, una vera e propria battaglia che gli azzurri hanno vinto 2-0. Nel primo set gli statunitensi partono meglio (16-13) ma gli italiani con muro e servizio rimontano e riescono a prevalere ai vantaggi (22-20). Nel secondo set grande equilibrio s ancora soluzione ai vantaggi con gli azzurri che si impongono 23-21. Nicolai/Lupo affronteranno negli ottavi alle 18 i canadesi Schalk/Saxton.

Vittoria sofferta ma importante anche per Alex Ranghieri e Adrian Carambula che hanno sconfitto 2-1 i canadesi finalisti di Cincinnati Binstock/Schakter. Gli azzurri partono bene e vincono senza problemi il primo set 21-18. Nel secondo tutto sembra filare liscio per la coppia italiana che, sul 12-9, si ferma e subisce un break di 4-12 perdendo16-21.

Nel tie break meglio gli azzurri nella prima parte di gara (9-6) poi i canadesi tentano la rimonta che viene bloccata da Ranghier/Carambula che si impongono 15-13 e alle 16 affronteranno gli ex campioni del mondo Brouwer/Meeuwsen con il palio i quarti di finale.

Brutte notizie, invece, dal torneo femminile dove Menegatti/Orsi Toth si fermano ai sedicesimi perdendo la sfida con le finlandesi Lehtonen/Lahti che anche in passato avevano creato qualche grattacapo alle azzurre. Le scandinave hanno vinto una vera re propria battaglia durata un’ora e 16 minuti con il punteggio di 2-1. Primo set per le azzurre (27-25), secondo parziale per le finlandesi (21-23) e anche il tie break ai vantaggi concluso con il punteggio di 21-19 per le scandinave.

Lascia un commento

Top