Beach volley, World Tour 2016, Mosca. Azzurri, falsa partenza. Un solo successo

menegatti-orsi-toth-25.5.2016.jpg

Un successo e tre sconfitte per le coppie azzurre impegnate nella prima giornata dei tabelloni principali del secondo Grand Slam della stagione a Mosca. L’unico successo arriva in chiusura di giornata e permette a Menegatti/Orsi Toth di mettere un piede e mezzo nel secondo turno. Alle azzurre risultano ancora una volta indigeste le tedesche Holtwick/Semmler che all’esordio superano 2-1 (15-21, 21-14, 17-15) sul filo di lana la coppia italiana. Nella seconda sfida di giornata Menegatti/Orsi Toth si rimettono in carreggiata battendo 2-0 (21-17, 21-9) senza patemi le russe Barsuk/Moiseeva. Domani alle 13 le azzurre affronteranno Larissa/Talita che oggi hanno vinto senza problemi i loro due incontri.

Solo sconfitte, invece, per le due coppie italiane inserite nel tabellone maschile. Lupo/Nicolai non riescono a prevalere nella battaglia contro i messicani Virgen/Ontiveros, una delle coppie emergenti del circuito. La coppia americana vince 2-1 (17-21, 21-19, 23-21) al termine di una gara bella ed emozionante e domani alle 8.50 proveranno a rifarsi contro i greci Kotsilianos/Zoupanis e alle 15.30 se la vedranno con i vice campioni del mondo Pedro/Evandro.

Netta, invece, la battuta d’arresto di Ranghieri/Carambula che hanno pagato la lontananza dai campi di un mese circa perdendo 2-0 (21-15, 21-18) la sfida con i tedeschi Erdmann/Matysik. Gli azzurri proveranno a rifarsi domani alle 8.50 contro i russi Liamin/Barsouk e alle 15.30 se la vedranno ancora con Dalhausser e Lucena che non sono mai riusciti a battere in stagione.

Tag

Lascia un commento

Top