Beach volley, Mondiale U21, Lucerna. Lantignotti/Traballi in finale per il main draw. Out Acconci/Sette

lantignotti-11.5.2016.jpg

Doppia impresa per Michela Lantignotti e Gaia Traballi nelle qualificazioni del Mondiale Under 21 in programma a Lucerna ma non basta per cantare vittoria. La seconda coppia azzurra femminile iscritta alla rassegna iridata giovanile, infatti, con un doppio successo contro avversarie di tutto rispetto, ha conquistato la finale per entrare nel tabellone principale (solo quattro posto a disposizione dalle qualificazioni) e alle 16.30 si giocherà l’accesso con le temibili russe Rudykh/Zayonchkovskaya.

Nella prima partita Lantignotti/Traballi hanno sconfitto 2-0 (21-12, 23-21) le forti canadesi Harnett/Veltman, al termine di un match dai due volti, mentre nel secondo turno la coppia azzurra ha eliminato le forti polacche Adamek/Kwiatkowska, numero 2 del tabellone di qualifica con un altro 2-0 (22-20, 21-17) molto sofferto ma meritato. Ora le azzurre sono attese dall’ultima fatica, mentre la prima coppia ad entrare nel main draw dalle qualificazioni femminili è quella rumena composta da Matei/Vaida che ha sconfitto 2-1 (21-18, 20-22, 15-7) le polacche Kloda/Trybula. Le altre due finali sono: Graudina/Neciporuka (Lat)-Bustamante/Muno (Usa) e Zobnina/Andriukaityte (Ltu)-Victoria/Andressa (Bra).

Niente da fare, invece, in campo maschile per Felice Sette e Davide Acconci, eliminati al secondo turno (il primo lo avevano superato con un bye) dai norvegesi Aarrestad/Sørum (che poi hanno raggiunto il main draw). Gli italiani hanno lottato per lunghi tratti del match alla pari con i rivali ma si sono dovuti arrendere con il punteggio di 2-0 (22-20, 21-19) e dunque non ci saranno coppie azzurre nel tabellone principale maschile.

Lascia un commento

Top