Beach volley, Mondiale U21, Lucerna. Italia out. Frasca/Gradini none

frasca-14.5.2016.jpg

Si ferma agli ottavi di finale l’avventura di Frasca e Gradini e l’Italia esce di scena dal Mondiale Under 21 di Lucerna. La coppia azzurra è l’ennesima “vittima” del binomio rivelazione del torneo, quello rumeno composto dalla diciottenne Hanna Maria Matei e dalla diciannovenne Beata Vaida che fanno valere la loro legge anche contro le azzurre e volano nei quarti di finale arrivando dalle qualificazioni.

Partita a senso unico con le rumene che vincono nettamente (21-16) il primo set prendendo il largo fin da subito (12-8). Nel secondo parziale le azzurre restano più in partita ma calano nel finale e vengono battute 21-17 e sono costrette a lasciare il torneo.

Così gli altri ottavi femminili: Zobnina/Andriukaityte (Ltu)-Erika/Michelle (Par) 1-2 (21-12, 16-21, 13-15), Shalayeuskaya/Siakretava (Blr)-M.McNamara/N.McNamara (Can) 0-2 (16-21, 16-21), Makroguzova/Kholomina (Rus)-Graudina/Neciporuka (Lat) 2-0 (21-19, 21-14), Sponcil/Van Winden (Usa)-Holzer/Radl (Aut) 2-0 (25-23, 21-17), Arnholdt/Schneider (Ger)-Rudykh/Zayonchkovskaya (Rus) 0-2 (24-26, 18-21), Duda/Ana Patrícia (Bra)-Victoria/Andressa (Bra) 2-0 (21-18, 21-13), Stubbe/Daalderop (Ned)-Murakami/Deguchi (Jpn) 2-0 (21-12, 21-11).

Questo il programma dei quarti domani: M.McNamara/N.McNamara (Can)-Erika/Michelle (Par), Makroguzova/Kholomina (Rus)-Matei/Vaida (Rou), Rudykh/Zayonchkovskaya (Rus)-Sponcil/Van Winden (Usa), Stubbe, J./Daalderop (Ned)-Duda/Ana Patrícia (Bra).

Allineato agli ottavi di finale il torneo maschile che si chiuderà lunedì (come quello femminile) e che non  vede italiani nel tabellone principale. Così oggi i sedicesimi di finale: Buntem/Thanthawat (Tha)-Guehrer/Hunt (Aus) 2-0 (21-18, 21-14), Siren/Määttänen (Fin)-Towe/MacNeil (Can) 2-0 (21-9, 21-17), Aarrestad/Sørum (Nor)-Vala/Stastny (Cze) 2-0 (21-14, 21-18), Aveiro/Aulisi (Arg)-Loiseau/Gauthier-Rat (Fra) 1-2 (14-21, 24-22, 12-15), leinik/Dmitriyev (Kaz)-  Vieyto/Cairus (Uru) 0-2 (10-21, 12-21), Maia/Adrielson (Bra)-Valenciano/Gonzalez (Crc) 2-0 (21-11, 21-11), Stadie/Rudolf (Ger)-Zhou/Yan (Chn)  (21-19, 21-14), Pristauz-Telsnigg/Friedl (Aut)-Bouter/Van Steenis (Ned) 2-1 (21-18, 14-21, 16-14).

Così gli ottavi domani: Breer/Haussener (Sui)-Buntem/Thanthawat (Tha), Gaxiola/Rubio (Mex)-Siren/Määttänen (Fin), Sivolap/Myskiv (Rus)-Aarrestad/Sørum (Nor), Mol/Berntsen (Nor)-Loiseau/Gauthier-Rat(Fra), Tigrito/Peter (Ven)-Vieyto/Cairus (Uru), Lysikowski/Paszkowski-Maia/Adrielson (Bra), George/Arthur (Bra)-Stadie/Rudolf (Ger), Stoyanovskiy/Yarzutkin (Rus)-Pristauz-Telsnigg/Friedl Fe. AUT [30]

Lascia un commento

Top