Beach volley, Mondiale U21, Lucerna. Fiesta brasileira. Doppio trionfo verdeoro

brasile-mondiali-lucerna-16.5.2016.jpg

Doppio trionfo verdeoro a Lucerna dove si è concluso oggi il Mondiale Under 21. La scuola brasiliana si conferma la più solida e forte del mondo anche a livello giovanile e la nazionale carioca torna a casa dalla Svizzera con due ori iridati nella categoria under 21.

In campo femminile a vincere il titolo sono state le favoritissime Duda/Ana Patricia che nella finalissima hanno sconfitto 2-0 (21-18, 21-18) le russe Makroguzova/Kholomina. Due fra le coppie favorite per la vittoria finale visto che almeno tre atlete in campo avevano già esperienza nel World Tour (e Duda lo ha anche vinto un torneo del World Tour, quest’anno in coppia con Elize Maia a Maceiò).

Terzo gradino del podio per le canadesi McNamara/McNamara che si sono aggiudicate 2-1 (18-21, 23-21, 15-10) la finale per il bronzo con le statunitensi Sponcil/Van Winden. Così le semifinali: Makroguzova/Kholomina (Rus)-McNamara/McNamara /Can) 2-1 (21-17, 15-21, 15-13), Duda/Ana Patrícia (Bra)-Sponcil/Van Winden (Usa) 2-0 (21-19, 22-20).

Così i quarti: M.McNamara/N.McNamara (Can)-Erika/Michelle (Par) 2-0 (21-19, 21-18), Makroguzova/Kholomina (Rus)-Matei/Vaida (Rou) 2-0 (21-17, 21-10), Rudykh/Zayonchkovskaya (Rus)-Sponcil/Van Winden (Usa) 1-2 (14-21, 21-19, 12-15), Stubbe, J./Daalderop (Ned)-Duda/Ana Patrícia (Bra) 0-2 (19-21, 16-21).

In campo maschile successo finale per i brasiliani George/Arthur che hanno faticato non poco per battere 2-0 (21-17, 22-20) i promettenti messicani Gaxiola/Rubio. In un podio tutto americano il terzo posto dei sorprendenti venezuelani Tigrito/Peter che nella finale per il bronzo hanno superato 2-0 (21-16, 21-15) i norvegesi Mol/Berntsen

Così i quarti di finale: Gaxiola/Rubio (Mex)-Breer/Haussener (Sui) 2-1 (12-21, 21-14, 15-13), Berntsen (Nor)-Sivolap/Myskiv (Rus) 2-1 (19-21, 24-22, 16-14), Losikowski/Paszkowski (Pol)-Tigrito/Peter (Ven), 0-2 (11-21, 15-21), Stoyanovskiy/Yarzutkin (Rus)-George/Arthur (Bra) 1-2 (26-24, 19-21, 12-15) .

Così le semifinali: Mol/Berntsen (Nor)-Gaxiola/Rubio (Mex) 0-2 (20-22, 18-21), George/Arthur (Bra)-Tigrito/Peter (Ven) 2-1 (21-17, 19-21, 16-14).

 

Lascia un commento

Top