Basket, Serie A Playoff 2016: prima vincente per Reggio Emilia, Avellino sconfitta in gara 1

Aradori-3-basket-Reggio-Emilia-Roberto-Muliere.jpg

Buona la prima per la Grissin Bon Reggio Emilia, che si porta sull’1-0 nella semifinale playoff contro la Sidigas Avellino. Successo per 83-69 dei padroni di casa contro gli irpini, trascinati da uno scatenato Achille Polonara, miglior marcatore della sfida con 18 punti.

Subito grande equilibrio nei primi minuti con botta e risposta tra Aradori ed Acker, .Nel finale di quarto Avellino riesce ad allungare con i canestri di Nunnaly e Buva (23-16), prima del canestro di Della Valle che firma il 23-18 alla prima sirena per gli irpini. Reggio parte benissimo nel secondo quarto con uno scatenato Polonara, che con cinque punti di fila firma il vantaggio dei padroni di casa. Continui capovolgimenti e persiste l’equilibrio, rotto nel finale da Kaukenas e Needham che fanno volare la squadra di Menetti sul +7 (41-34), prima del canestro di Ragland con cui si va all’intervallo.

Reggio Emilia perde Veremeenko per il resto della partita ma il solito Achille Polonara ed Aradori firmano il +9 (48-39). Avellino sbaglia molto e ne approfitta subito la Grissin Bon che si porta con la bomba di Needham sul 63-49. La Sidigas prova a reagire e rimontare ad inizio ultimo quarto, ma Reggio Emilia risponde colpo su colpo ed un’invenzione dall’arco dei tre punti di Polonara chiude la partita con il +17 (77-60). Nel finale gli animi si surriscaldano e ci sono anche due tecnici, ma ormai per Avellino non c’è più tempo e Reggio Emilia festeggia l’1-0 nella serie.

 

Questo il tabellino della partita:

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – SIDIGAS AVELLINO 83-69 (18-23; 23-13; 22-13; 20-20)

Reggio Emilia: Aradori 11, Needham 5, Polonara 18, Lavrinovic 13, Della Valle 6, De Nicolao 7, Parrillo, Veremeenko 8, Kaukenas 6, Silins 7, Gentile 2

Avellino: Norcino, Ragland 16, Green 4, Veikalas 2, Acker 7, Leunen 2, Cervi 8, Severini, Nunnaly 13, Pini 7, Buva 10, Parlato

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Foto di Roberto Muliere

Lascia un commento

Top