Volley, Olimpiadi 2016 – Italia, quando arrivano i big azzurri in collegiale? Da Zaytsev a Juantorena

Zaytsev-e-Juantorena-esultano-Pier-Colombo.jpg

Ieri sono state diramate le convocazioni per il primo collegiale della Nazionale Italiana di volley maschile, in programma a Cavalese (Trento) dal 2 al 9 maggio (clicca qui per saperne di più).

Moltissimi big, probabili protagonisti alle Olimpiadi di Rio 2016, saranno assenti al pari del CT Gianlorenzo Blengini che si unirà al gruppo successivamente. Vediamo la situazione dei vari azzurri, cosa stanno facendo in questo momento e quando potremmo rivederli in squadra.

 

IVAN ZAYTSEV – A inizio maggio disputerà la Emir Cup in Qatar, poi dovrebbe subito essere disponibile per vestire la maglia azzurra dopo un piccolo stacco al termine di una stagione lunga e intensa.

OSMANY JUANTORENA – La sua stagione con Civitanova è già finita, eliminato in semifinale dei playoff scudetto contro Perugia. Non è inserito nella lista del primo collegiale, dovrebbe vestire la casacca della Nazionale a metà maggio dopo un periodo di vacanza.

SIMONE GIANNELLI – Ha appena terminato la stagione con Trento, eliminato in semifinale dei playoff scudetto. Poi è pronto per una grande stagione da titolare con la Nazionale.

FILIPPO LANZA – Una seconda parte di stagione travagliata per il capitano di Trento, out dai playoff e ancora in fase di pieno recupero dall’infortunio. Speriamo che recuperi al meglio e che si aggreghi alla Nazionale già dopo il primo collegiale.

OLEG ANTONOV – Lo schiacciatore ha appena concluso la stagione con Trento. Si gioca un posto alle Olimpiadi e, dopo un periodo di stacco, tornerà a vestire l’azzurro come fatto per tutto il 2015.

MASSIMO COLACI – Altro uomo di Trento, sulla carta il libero titolare della Nazionale. Lo rivedremo in azzurro nella seconda parte del mese di maggio.

 

LUCA VETTORI – L’opposto è impegnato nella Finale Scudetto con Modena. Vestirà l’azzurro in corsa nella seconda parte del mese di maggio.

SALVATORE ROSSINI – Il libero di Modena disputerà la Finale Scudetto. Potrebbe essere della partita per la World League, poi si giocherà con Massimo Colaci il posto da titolare per le Olimpiadi.

EMANUELE BIRARELLI e SIMONE BUTI – Capitano e vicecapitano della Nazionale sono i centrali di Perugia, pronta a giocare la Finale Scudetto contro Modena. Si aggregheranno all’Italia al termine della serie che assegna il tricolore.

ANDREA GIOVI – Libero di Perugia, potrebbe giocarsi un posto. Al momento è pronto per giocare la Finale Scudetto con Perugia.

 

MATTEO PIANO e SIMONE ANZANI sono due dei big azzurri già convocati per il primo raduno di Cavalese insieme a DANIELE SOTTILE che si candida al ruolo di palleggiatore di riserva. Altro centrale di spicco sarà ENRICO CESTER che, dopo un’ottima annata con Civitanova, deve dimostrare di meritare anche l’azzurro.

Sulla carta potrebbero rientrare in gioco anche DAVIDE SAITTA che sta disputando una buona stagione a Parigi. Il rebus sul quarto schiacciatore pare di difficile soluzione e le diverse convocazioni che verranno fatte saranno importanti per capire chi potrebbe vestire quella maglia. Difficilmente GIULIO SABBI potrebbe ritornare in gioco.

 

Lascia un commento

Top