Volley, Marco Bonitta non sarà più il CT dell’Italia! Svestiti i panni di coach, lo aspetta Ravenna

Marco-Bonitta.jpg

Marco Bonitta, a partire dal 1° settembre 2016, non sarà più il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di volley femminile.

Questa la scelta del coach 52enne che, indipendentemente da come andrà l’avventura dell’Italia nei prossimi mesi (prima il torneo di qualificazione alle Olimpiadi 2016 e poi si spera la partecipazione ai Giochi di Rio) lascerà la guida del clan azzurro che aveva condotto dal 2014, durante il suo secondo ciclo dopo che nel primo aveva trascinato l’Italia verso il titolo mondiale a Berlino.

Marco Bonitta è il nuovo direttore generale del Porto Robur Costa Ravenna. “Ho deciso di chiudere la mia carriera da allenatore per intraprendere quella di dirigente sportivo. È una scelta maturata di testa e non di pancia dopo attente riflessioni. Sono convinto di poter dare un contributo superiore come dirigente che non come tecnico”, queste le sue dichiarazioni rilasciate a Il Resto del Carlino dopo le tante voci che circolavano negli ultimi giorni.

Bonitta diventerà così super manager della società maschile e di un progetto che aprirà le porte alle donne, partendo dalla Serie B1, provando a riunire il movimento in rosa della città ora diviso tra Olimpia Master e la storica Teodora.

 

Tag

Lascia un commento

Top