Volley, Giovanni Guidetti fa festa in Turchia! Terzo scudetto per il CT dell’Olanda, Italiani in trionfo all’Estero

Giovanni-Guidetti.jpg

Giovanni Guidetti è Campione di Turchia! Il coach modenese ha conquistato lo scudetto alla guida del VakifBank Istanbul, il terzo personale per il 43enne che trionfò anche nel 2013 e nel 2014, il nono titolo per il club della metropoli che capitalizza il volley nazionale.

La bacheca di Giovanni Guidetti si arricchisce ancora di più, considerando anche le due Champions League (2011 e 2013) alzate al cielo sempre alla guida della VakifBank, formazione che allena ininterrottamente dal 2008 dopo le avventure italiane tra Vicenza, Reggio Emilia, Modena e Chieri.

Un nuovo traguardo di prestigio per il CT della Nazionale Olandese femminile, ora pronto a volare in Giappone per strappare la qualificazione alle Olimpiadi 2016. Da numero 1 del sestetto oranjes ha disputato l’ultima finale degli Europei, la terza personale consecutiva dopo le due perse da Commissario Tecnico della Germania.

 

Questo è il primo trofeo stagionale (e sarà l’unico) dopo aver perso la Finale della Champions League contro Casalmaggiore mentre la Coppa di Turchia non si è disputata.

Un stagione dominata in lungo e in largo dal VakifBank che ha vinto la regular season e che si è poi imposto nelle due pool che assegnavano lo scudetto. Lo scudetto è arrivato oggi pomeriggio: la squadra di Guidetti doveva vincere almeno due set nello scontro diretto contro il Fenerbahce che, in caso di successo netto, si sarebbe confermato Campione. Il VakifBank è volato subito sul 2-0 in meno di un’ora e ha chiuso i conti.

 

La sua formazione è di grande qualità: Hill, Sloetjes, Rasic, Kirdard, Akman, Orge, Aydemir, Buijs. Nomi altisonanti che hanno conquistato un successo più che meritato.

Il Fenerbahce Istanbul di coach Marcello Abbondanza, Lucia Bosetti e della stella Kim è stato così costretto ad abdicare. Alle loro spalle l’Eczacibasi Istanbul di coach Gianni Caprara (terzo posto che vale l’accesso ai preliminari della prossima Champions League) e il Galatasaray (costretto ancora una volta alla CEV Cup) di Nadia Centoni, ora pronta a vestire l’azzurro per il torneo di qualificazione a Rio 2016.

La Turchia si tinge così totalmente d’azzurro dopo lo scudetto maschile conquistato da Lorenzo Bernardi con l’HalkBank Ankara. Terzo titolo per gli italiani all’estero considerando anche il prestigiosissimo campionato polacco portato a casa da Fefè De Giorgi con lo ZAKSA.

 

Lascia un commento

Top