VIDEO – Nuoto, Marco Orsi: “Sono guarito. A Rio la staffetta sarà competitiva”

Marco-Orsi-2-nuoto-foto-pagina-fb-swimmeeting-bolzano.jpg

RICCIONE – Come sta Marco Orsi? Il velocista bolognese, assente agli Assoluti causa citomegalovirus annunciato in diretta tv nazionale poche settimane fa, ha assistito solo da spettatore al record italiano nei 100 sl di Luca Dotto (47”96) e non ha potuto partecipare nemmeno agli amati 50, vinti sempre dal veneto con doppietta di pass olimpico.

Al momento il Bomber non sarebbe in Brasile – anche se è uno degli intoccabili della 4×100 sl – ma, sempre sorridente, svela la notizia più bella: è guarito dal virus e ha ripreso ad allenarsi ad alti ritmi. Un pensiero va anche alla staffetta bronzo mondiale in carica, a questo punto principale obiettivo stagionale: “Bisogna rimboccarsi le maniche, ma a Rio saremo competitivi“. Basterà per giocarsi il podio contro Francia, Russia, Stati Uniti, Australia e Brasile?

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Swimmeting Alto Adige

Lascia un commento

Top