Vela, Coppa del mondo Hyeres 2016: Zennaro e Floridia nelle dieci, bene Tartaglini e Conti-Clapcich


10-12 nodi con punte di 15 hanno accompagnato la seconda giornata di gare a Hyeres. Con tutte le prove previste dal programma disputate, a rendere la lotta per Rio ancora più entusiasmante ci ha pensato Joyce Floridia. L’azzurra è infatti risalita in decima posizione nel Laser radial (27-15-4-12), portandosi alle spalle della sempre ottima Silvia Zennaro (9-8-12-16).

Chi continua a rimanere saldamente al comando tra gli equipaggi italici è il 49er di Ruggero Tita e Andrea Zucchetti, sempre 16° davanti a Stefano Cherin-Andrea Tesei (28mi). Interessante anche il duello tra Enrico Voltolini e Giorgio Poggi, rispettivamente 15° e 16° nei Finn.

Tra i big azzurri bene Giulia Conti e Francesca Clapcich, quinte con 3-5-10-7 come parziali nei 49er FX  e Flavia Tartaglini, quarta negli RS:X con due podi in sei regate. Un po’ discontinui (5-17-8-14) ma comunque nono il Nacra 17 di Vittorio BissaroSilvia Sicouri e Mattia Camboni,17°nella tavola RS:X (36-13-24-13 15-11). Nei 470 scivolano indietro Simon Sivitz Kosuta-Jas Farneti, 15mi dopo la settima piazza di ieri mentre continua a faticare Francesco Marrai, sempre 32° nei Laser standard.

Catamarano per equipaggi misti Nacra 17
1.Echavarri-Pacheco (ESP, 12); 2.Besson-Riou (FRA, 18); 3.Vaireaux-Audinet (FRA, 19); 9.Bissaro-Sicouri (33); 13.Bressani-Banti (53); 19.Ugolini-Giubi¬¬lei (68); 26.Porro-Marimom (85); 31.Trambaiolo-Guardigli (136).

Doppio acrobatico maschile 49er
1.Burling-Tuke (NZL, 14); 2.Phillips-Phillips (AUS, 17); 3.Warrer-Lubeck (DEN, 38); 16.Tita-Zucchetti (78); 28.Cherin-Tesei (118); 32.Dubbini-Dubbini (37); 33.Crivelli Visconti-Togni (126).

Doppio acrobatico femminile 49er FX
1.Ericson-Klinga (SWE, 4); 2.Bekkewring-Duetz (NED, 8); 3.Steyaert-Compan (FRA, 9); 5.Conti-Clapcich (15); 18.Raggio-Bergamaschi (24).

Doppio 470 M
1.Belcher-Ryan (AUS, 4); 2.Fantela-Marenic (CRO, 7); 3.Cinar-Cinar (TUR, 12); 15.Sivitz Kosuta-Farneti (35); 19.Capurro-Puppo (54); 22.Ferrari-Calabrò (59); 32.Savoini-Savoini.

Doppio 470 F
1.Mills-Clark (GBR, 9); 2.Aleh-Powrie (NZL, 9); 3.Lacointre-Defrance (FRA, 11); 16.Berta-Carraro (41); 17.Caputo-Sinno (42); 24.Paternoster-Caruso (59); 33.Di Salle-Dubbini (90).

Singolo per equipaggi pesanti Finn
1.Jake Lilley (AUS, 4); 2.Josh Junior (NZL, 10); 3.Oliver Tweddell (AUS, 12); 15.Enrico Voltolini (37); 16.Giorgio Poggi (39); 27.Simone Ferrarese (77).

Singolo maschile Laser Standard
1.Philipp Buhl (GER, 11); 2.Tom Burton (AUS, 13); 3.Nick Thompson (GBR, 15); 32.Francesco Marrai (78).

Singolo femminile Laser Radial
1.Evi Van Acker (BEL, 6); 2.Veronica Fenclova (CZE, 9); 3.Anne Marie Rindom (DEN, 13); 9.Silvia Zennaro (29); 10.Joyce Floridia (31).

Tavola a vela RS:X M
1.Pawel Tarnowski (POL, 22); 2.Nick Dempsey (GBR, 28); 3.Pierre Le Coq (FRA, 28); 17.Mattia Camboni (76); 24.Daniele Benedetti (107).

Tavola a vela RS:X F
1.Zofia Noceti-Klepacka (POL, 19); 2.Bryony Shaw (GBR, 21); 3.Marina Alabau Neira (ESP, 31); 4.Flavia Tartaglini (32); 19.Marta Maggetti (83); 29.Laura Linares (120); 32.Veronica Fanciulli (128).

Singolo paralimpico 2.4 mR
1.Matthew Bugg (AUS, 3); 2.Bjornar Erikstad (SWE, 4); 3.Helena Lucas (GBR, 6); 4.Antonio Squizzato (6).

Barca a chiglia paralimpica Sonar
1.Stodel-Robertson-Thomas (GBR, 2); 2.Doerr-Kendel-Freund (USA, 4); 3.Harrison-Harris-Boaden (AUS, 6).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top