Tuffi, World Series 2016: le start list di Kazan. Alle 14.30 Cagnotto-Dallapè

Cagnotto-Dallapè-tuffi-foto-da-Marta-Cesari.jpg

Sarà Kazan a ospitare la quarta e ultima tappa delle World Series 2016 di tuffi. La città russa in cui si sono svolti i Mondiali 2015 – i migliori della carriera di Tania Cagnotto, oro dal metro e bronzo nei 3 metri individuali e nel sincro misto 3m – accoglierà da oggi a domenica 24 aprile i migliori atleti del pianeta per un ulteriore confronto diretto verso le Olimpiadi di Rio.

La prima giornata sarà dedicata come di consueto ai sincro “tradizionali”. Dopo il bronzo inaugurale di Pechino e i due argenti di Dubai e Windsor, la fuoriclasse bolzanina e Francesca Dallapè proveranno a completare il proprio en-plein di podi in Russia. Di fronte Cina, Canada, Australia, Ucraina e Russia. Sorprendente l’ennesimo cambio delle oceaniche, che adesso schierano Maddison Keeney-Esther Qin mescolando le due coppie testate finora. L’appuntamento è per l’esordio nella manifestazione, oggi alle 14.30 italiane (le 15.30 locali) con diretta streaming su Fina Tv e livescore su OmegaTiming. Confermato in un programma che rappresenta ormai una certezza anche il triplo e mezzo avanti carpiato (coefficiente 3.1) che ha fruttato quasi 73 punti in Canada.

Sabato, dopo 10 metri femminili e 3 metri maschili, toccherà al sincro misto dalla piattaforma con Noemi Batki e Maicol Verzotto che hanno sfiorato il bronzo settimana scorsa, sporcando due liberi ma completando un triplo e mezzo ritornato raggruppato da 78.72 punti che fa ben sperare in vista degli impegni individuali della triestina, già sicura di prendere parte a Rio 2016 da agosto. Verzotto, che domenica tornerà in gara nel sincro misto da 3 metri con Tania Cagnotto, è invece tutt’ora in attesa di novità da parte del Cio sul fronte posti da riassegnare. Infine, sempre domenica, la bolzanina incrocerà nella semifinale B da 3 metri la cinese He Zi (oltre quota 400 a Windsor), le canadesi Jennifer Abel (autrice del record personale) e Pamela Ware, la russa Diana Chaplieva e la messicana Dolores Hernandez. Solita “caccia” ai tre posti per la finale: appuntamento alle 9.30 italiane ed, eventualmente, alle 16.30.

 

LE START LIST COMPLETE – IL PROGRAMMA E GLI ORARI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Marta Cesari

Lascia un commento

Top