Tiro a segno, Coppa del Mondo Rio de Janeiro: Hui è il re della 3posizioni. De Nicolo chiude sesto

Hui_Cina_ISSF_Voice2Media_tiro-a-segno.jpg

Si è concluso il programma del tiro a segno nella seconda tappa della Coppa del Mondo 2016 in quel di Rio de Janeiro, valevole anche come test-event delle prossime Olimpiadi, e nella gara di carabina 3posizioni maschile da distanza 50m ad esultare è la Cina che con Zicheng Hui finisce sul gradino più alto del podio.

L’asiatico infatti totalizzando 463.7 punti, nuovo primato del mondo per una finale, ha preceduto il totem statunitense Matthew Emmons, secondo a quota 461.6 pti, ed il connazionale Qinan Zhu, il quale ha chiuso il podio con lo score di 451.2 pti.

In questa finale però, come in tutte le altre che hanno riguardato il settore della carabina maschile, non è mancata la presenza dell’Italia: con Niccolò Campriani a non disputare nemmeno le qualifiche e Lorenzo Bacci solo 49esimo, a tenere l’alto l’onore italiano ci ha pensato il veterano Marco De Nicolo che ha chiuso al sesto posto (417.3 pti) la sua fatica lottando per lunghi tratti alla pari con i migliori.

Foto: Voice 2 Media (ISSF)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top