Tennis, ATP Monaco: Fabio Fognini ko in semifinale contro Philipp Kohlschreiber

tennis-fabio-fognini-us-open2015-fb-fognini.jpg

Si interrompe in semifinale l’avventura di Fabio Fognini nel ATP di Monaco. L’azzurro è stato sconfitto dal padrone di casa Philipp Kohlschreiber, numero 27 del mondo, con il punteggio di 6-1 6-4 in 1 ora 6 minuti di gioco.

Un match nel quale il nostro Fognini ha mostrato segnali di vitalità solo nella seconda frazione, dopo essere stato in balia del tennis del tedesco per tutto il primo set. Profondità di palla e regolarità le armi di Kohlschreiber che si conferma autentica bestia nera per il nostro portacolori. Nei 6 incontri disputati, infatti, una sola vittoria ottenuta dal sanremese, nella finale del torneo di Stoccarda (2013). Teutonico che in finale dovrà vedersela con il talentuoso Dominic Thiem, vittorioso contro l’altro volto nuovo del tennis mondiale Alexander Zvererv (4-6 6-2 6-3).

Nel primo parziale, come detto, dominio di Kohlschreiber in lungo ed in largo con Fabio in grande difficoltà nello scambio, incapace di trovare la chiave per scardinare il gioco del tedesco. Tanti gli errori del ligure, in confusione anche da un punto di vista tattico al cospetto di un avversario semplicemente perfetto. Il doppio break ed il 4-0 in poco più di 10′ descrivono esaustivamente l’andamento della frazione, conclusasi 6-1 in 27′.

Nel secondo set Fognini, dopo aver salvato tre palle break nel terzo game, tenta una reazione costruendosi tre opportunità sul servizio di Kohlschreiber senza però concretizzarle. Occasioni che costano care nel gioco successivo quando il tedesco, al secondo tentativo, strappa la battuta all’italiano, mettendo in ghiaccio il parziale e l’incontro vinto 6-4.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Fabio Fognini

Lascia un commento

Top