Tennis, ATP Bucarest: Lorenzi e Cecchinato out ai quarti di finale

CaNydohWIAA8XiB.jpg

Brutto avvio di giornata per gli italiani impegnati nel torneo ATP di Bucarest. Marco Cecchinato e Paolo Lorenzi sono stati infatti eliminati ai quarti di finale per mano dell’argentino Federico Delbonis e del francese Lucas Pouille, cancellando così i nomi degli azzurri dal tabellone.

Per quanto concerne il match di Cecchinato, il tennis regolare e profondo di Federico Delbonis si rivela letale per il nostro giocatore, incapace di opporre una valida resistenza. I grandi problemi dell’azzurro sono sintetizzati nelle percentuali di efficacia con la seconda di servizio (attorno al 30%) che non gli consentono di controllare lo scambio, esponendosi ai colpi dell’argentino. Nel primo set i primi 5 giochi sono un dominio di Delbonis che va avanti 4-1 (2 break di vantaggio). Pratica chiusa comodamente dall’argentino in 34′. Nel secondo set il canovaccio dell’incontro non muta e sono letali a Marco i primi giochi che portano sempre a due break e ad una chiusura rapida in 35′ sul 6-2.

Più combattivo si è invece dimostrato Lorenzi, vittorioso nel primo set 6-4 contro il francese Lucas Pouille. Il seguito della sfida si rivela però più complicato del previsto per il romano, che soffre molto la potenza a servizio del transalpino, in grado di realizzare tre ace nella seconda frazione, vinta 6-4. La terza e decisiva ripresa appare invece molto equilibrata e combattuta, con ben 5 game risolti ai vantaggi. A prevalere è però nuovamente il numero 72 del ranking mondiale, capace di conquistare la vittoria per 7-5. Anche le statistiche evidenziano un grande equilibrio, sia nei punti dalla prima di servizio (65%), sia in quelli dalla seconda di servizio (55%).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top