Tennis, ATP Barcellona: Nadal torna re della terra, Nishikori sconfitto in due set

tennis-rafa-nadal-australian-open-federtennis-Tonelli-e1461521870909.jpg

Rafa Nadal torna a far paura ai grandi del tennis. Lo spagnolo si è infatti imposto sul giapponese Kei Nishikori con il punteggio di 6-4, 7-5 nella finale del torneo ATP 500 di Barcellona. Un successo meritatissimo per l’ex numero 1 al mondo, in grado di sfoggiare una condizione impressionante sul suo terreno prediletto alla vigilia degli Internazionali d’Italia, e soprattutto ad un mese dal Roland Garros.

L’equilibrio della sfida dura fino al quarto game, quando Nadal si prende il break del 3-1. Potrebbe essere l’occasione per prendere il largo, ma ecco che Nishikori si riprende il turno in battuta, pareggia sul 3-3 e sfiora addirittura il sorpasso, divorandosi ben tre palle break. Sul 4-4 sale in cattedra tutta la forza e l’aggressività del tennista di Manacor, che tiene ai vantaggi il servizio del 5-4, per poi aggiudicarsi il set 6-4.

La ripresa appare sin da subito pimpante e molto combattuta. I due tennisti si sottraggono infatti la battuta nei primi due giochi, prima dell’allungo di Nadal fino al 4-1 dopo 12 serie di vantaggi. Anche questa volta il nipponico riesce a reagire, mettendo a segno colpi di ottima fattura e pareggiando il risultato con il break del 4-4. Rafa spinge sull’acceleratore, tiene il servizio nel nono game, ma manca il match point nel decimo, quando riesce l’ennesimo recupero a Nishikori. La nuova offensiva dello spagnolo è però letale. Il numero 5 del mondo conduce le danze nei due game rimanenti, concedendo appena due scambi all’avversario ed archiviando la pratica 7-5.

Dalle statistiche emerge una maggior efficacia di Nadal nella prima di servizio, realizzando il 59% dei punti disponibili, contro il 55% dell’avversario. Rafa si dimostra inoltre superlativo nelle situazioni di difficoltà, salvando ben il 76% delle palle break.

Una vittoria che sa di storia per il dominatore della terra rossa, che raggiunge l’argentino Guillermo Vilas a quota 49 successi su questa superficie. In carriera si tratta invece della nona affermazione nel torneo catalano e del 69esimo trofeo in bacheca, il secondo in due settimane dopo Montecarlo.

Foto: Tonelli per Federtennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top