Superbike, Round Spagna 2016, superpole: Sykes 1°, sorpresa Yamaha, Davies 4° e Rea 5°

Sykes-Superbike-Fabio-Bosi.jpg

Nella terza superpole stagionale del Mondiale Superbike 2016, sul tracciato di Aragon (Spagna), è stata la Kawasaki ZX-10R di Tom Sykes a far segnare il miglior tempo di giornata in 1’49″374. Il centauro della “Ninja” ha preceduto le sorprendenti Yamaha di Sylvain Guintoli (1’49″583) e di Alex Lowes (1’49″708) che si sono messe in grande evidenza nel corso dei 15″ del “time attack”. In quarta posizione la prima delle Ducati, quella del solito Chaz Davies distanziato di +0″535 dalla vetta proprio davanti all’altra “verdona” del campione del mondo 2015 Jonathan Rea, quest’oggi, non brillante come al solito in sella alla sua ZX-10R. Alle spalle di Rea troviamo il primo dei piloti italiani, vale a dire Davide Giugliano, attardato di quasi 1″ da Sykes e non in gran feeling con la pista. Da sottolineare l’ottima prestazione della MV Agusta 1000 F4 di Leon Camier, in settima piazza a +0″986 dal leader, a testimoniare l’ottimo lavoro svolto dal team italiano. Per quanto riguarda gli altri rider nostrani, Lorenzo Salvatori ha ottenuto la dodicesima prestazione in questa superpole (1’50″998) in sella all’Aprila RSV4 mentre Matteo Baiocco non è andato oltre il diciassettesimo crono sulla 1199 Panigale-R in 1’52″246.

ORDINE DEI TEMPI SUPERPOLE2

superpole2

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto di Fabio Bosi

Lascia un commento

Top