Superbike, Round Olanda 2016: Chaz Davies all’attacco delle Kawasaki

Chaz-Davies-Superbike-Fabio-Bosi.jpg

Il Circus delle derivate di serie giunge ad Assen, nello scenario mitico dell’Università del Motociclismo per il quarto appuntamento iridato. L’angusto e affascinante tracciato olandese sarà palcoscenico di un’altra sfida tra le Kawasaki di Jonathan Rea e Tom Sykes e, si spera, la Ducati di Chaz Davies. Il portacolori della Rossa, infatti, reduce dai successi di Aragon ed attualmente secondo in classifica generale a 26 punti da Rea (in testa con 131 punti) ha dimostrato che le “verdone” non sono imbattibili ed attraverso la sua guida aggressiva e coraggiosa ha saputo metterle in difficoltà. Il round nei Paesi Bassi è un esame importante per la 1199 Panigale R per confermare se è davvero possibile poter lottare con le “Ninja” oppure l’appuntamento spagnolo è stato una semplice goccia in un oceano. Certo è che l’attuale leader del campionato, nonché campione del mondo in carica, ha dimostrato una grande continuità di rendimento nel corso della stagione, sempre a podio nelle manche disputate e tre vittorie nelle run portate a termine. Una solidità dettata anche dalla completezza di una moto dotata di un grande telaio e di una potenza fuori dal comune. Certo è che la conformazione del circuito olandese potrebbe essere particolarmente consono alla Ducati e allo stile di Davies. Un comportamento non replicato, invece, dal compagno di squadra, in rosso, Davide Giugliano, assai discontinuo in questo inizio di stagione e, dal punto di vista delle prestazioni, non all’altezza del driver gallese. 46 lunghezze di differenza tra i due testimoniano la differente resa ed Assen è un’occasione anche per l’italiano per dare una sterzata alla sua annata, al momento, deludente. Ci sono pertanto tutti gli ingredienti per un weekend molto interessante e vedremo se anche qui l’egemonia della Kawasaki subirà un brusco stop.

 

PROGRAMMI, ORARI E TV ROUND OLANDA 2016

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto di Fabio Bosi

Lascia un commento

Top