Sollevamento pesi, Europei 2016: l’ucraina Dekha campionessa dei -75 kg

Iryna-Dekha-Sollevamento-Pesi-profilo-FB-Dekha.jpg

L’ucraina Iryna Dekha conquista la medaglia d’oro nei -75 kg agli Europei di sollevamento pesi in corso di svolgimento a Forde, in Norvegia. Classe 1996, la pesista dell’Est ha compiuto un notevole passo avanti, considerando che chiuse al nono posto l’edizione continentale del 2015.

Dekha ha trionfato in tutte e tre le prove della competizione (strappo, slancio e totale), precedendo la francese Gaelle Nayo Ketchanke, grande favorita della vigilia.

La neo-campionessa d’Europa effettuava tre alzate valide nello strappo (110-113-115 kg), precedendo la transalpina di ben 5 lunghezze. Dekha non sbagliava nulla neppure nel Clean&Jerk, issandosi fino a quota 135 kg, per complessivi 250 kg. A quel punto, per trionfare nel totale, a Ketchanke sarebbe servito sollevare 140 kg nello slancio. La francese ci ha provato per due volte, ma senza successo, fermandosi alla prima prova valida a 132 kg.

Completa il podio la moldava Natalia Priscepa con 240 kg totali.

Classifica finale -75 kg

1) Iryna Dekha (Ucraina) 250 kg
2) Gaelle Nayo Ketchanke (Francia) 242 kg
3) Natalia Priscepa (Moldavia) 240 kg

Classifica finale strappo

1) Iryna Dekha (Ucraina) 115 kg
2) Gaelle Nayo Ketchanke (Francia) 110 kg
3) Natalia Priscepa (Moldavia) 110 kg

Classifica finale slancio

1) Iryna Dekha (Ucraina) 135 kg
2) Gaelle Nayo Ketchanke (Francia) 132 kg
3) Natalia Priscepa (Moldavia) 130 kg

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top