Sci alpinismo: in Svizzera si chiude la Coppa del Mondo

Sci-alpinismo-Michele-Boscacci-Matteo-Eydallin.gif

La “Patrouille des Glaciers” chiude la Coppa del Mondo di sci alpinismo 2016 ed il circuito de la “Grande Course”. La gara, in programma sulle nevi svizzere tra le località di Zermatt, Arolla e Verbier, per un totale di 3990 metri di dislivello, vedrà una larga partecipazione con 5400 atleti per un totale di 1800 pattuglie, ognuna delle quali è formata da tre atleti. L’Italia, che si è già assicurata la Coppa del Mondo con Michele Boscacci, punterà sul terzetto formato dallo stesso valtellinese con Matteo Eydallin e Damiano Lenzi. Il team italiano sarà uno dei favoriit della competizione, e non si limiterà dunque ad offrire la meritata passerella finale al vincitore del trofeo assoluto. Al femminile, invece, la Coppa del Mondo è in mano alla formidabile francese Laëtitia Roux.

Il programma della competizione:
Mar. 19.04 – 1a tappa Zermatt-Verbier – partenza ore 22.00
Mer. 20/04 – 1a tappa Arolla-Verbier – partenza ore 03.30
Ven. 22/04 – 2a tappa Zermatt-Verbier – partenza ore 22.00
Sab. 23/04 – 2a tappa Arolla-Verbier – partenza ore 04.00

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top