Scherma: intervento alla spalla riuscito per Aldo Montano. Olimpiadi non compromesse

Aldo-Montano-scherma-foto-romeo-deganello.jpg

Lo sciabolatore di punta della nazionale italiana di scherma, il 34enne livornese Aldo Montano che in stagione ha vinto due tappe di Coppa del Mondo (Boston e Padova) e che in carriera si è laureato campione olimpico ad Atene 2004, si è sottoposto questa mattina a un intervento chirurgico alla spalla effettuato al Concordia Hospital di Roma sotto la guida del professor Giovanni Di Giacomo. L’operazione è perfettamente riuscita.

Nel corso dell’operazione, resasi necessaria per via di una sublussazione dell’articolazione scapolo-omerale destra, è stata riscontrata anche una lesione della cuffia estesa ed una sofferenza osteocondrale della glena – si legge sul sito federale -. L’atleta azzurro indosserà adesso un tutore di spalla per circa tre-quattro settimane. Al termine di questo periodo, inizierà la fase di riabilitazione in vista del rientro in pedana, in tempo utile per i Giochi Olimpici di Rio2016“.

Il ct azzurro Giovanni Sirovich ha aggiunto: “Di concerto con lo staff medico federale seguiremo l’intero decorso post-operatorio e quindi la fase di riabilitazione. Sono assolutamente certo che Aldo scalerà anche questa montagna e saprà farsi trovare pronto all’appuntamento olimpico”.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto: Romeo Deganello

Tag

Lascia un commento

Top