Scherma, Coppa del Mondo: profumo di Olimpiadi a Rio per il Grand Prix di spada

scherma-rossella-fiamingo-carroccio-legnano-fb-bizzi-federscherma.jpg

Si respira profumo di Olimpiadi nel Gran Prix di spada di questo weekend. Si gareggia, infatti, a Rio de Janeiro, proprio nella Carioca Arena 3, la sede che ospiterà le gare di scherma nel prossimo mese di agosto. Un antipasto olimpico dunque per coloro che saranno presenti in Brasile fra quattro mesi, ma è anche un appuntamento importante di Coppa del Mondo per quelli che invece non parteciperanno alla rassegna a Cinque Cerchi.

Un’Olimpiade alla quale tra le donne parteciperà la sola Rossella Fiamingo, reduce dai quarti di finale nel Grand Prix di Budapest di un mese fa, che le aveva permesso di staccare il pass olimpico ai danni di Mara Navarria. Proprio l’aver ottenuto la qualificazione olimpica può aver alleggerito la pressione sulla bi-campionessa mondiale in carica, che in questo 2016 ha ottenuto davvero pochi risultati di rilievo e spera di rilanciarsi proprio in questi quattro mesi con l’obiettivo di arrivare a Rio in piena forma.
Voglia di riscatto e di dimostrare che anche lei poteva tranquillamente esserci in pedana ad agosto per Mara Navarria, che è stata in questo ultimo periodo certamente la miglior azzurra per rendimento sia nell’individuale che nella prova a squadre, dove ha cercato fino all’ultima stoccata di portare le compagne in Brasile.

Rio de Janeiro che fa tornare alla mente dolci ricordi a Francesca Boscarelli, capace lo scorso anno di sorprendere tutte le avversarie e di ottenere una vittoria capolavoro. Attesa anche per Alice Clerici, fresca della medaglia d’oro ai Campioni del Mondo Giovani di Bourges, che cercherà un risultato importante anche a livello senior.

Tra gli uomini la punta di diamante è ovviamente Enrico Garozzo, reduce da un momento d’oro con la prima vittoria della carriera a Vancouver e il secondo posto ottenuto a Budapest. Il siciliano è numero due al mondo e tra i sicuri protagonisti alle Olimpiadi e cercherà di anticipare i tempi già questo fine settimana. Occhi puntati anche su Paolo Pizzo, Marco Fichera ed Andrea Santarelli, gli altri tre componenti del quartetto olimpico e dai quali ci si può aspettare anche un guizzo individuale.

Torna in gara anche Matteo Tagliariol, che ha dichiarato sulla sua pagina Facebook “E’ stata dura ma ce l’abbiamo fatta! Ho ottenuto l’autorizzazione per andare a mie spese alla gara di Coppa del Mondo di Rio de Janeiro la prossima settimana !!! Naturalmente vi terrò informati sui social su come andrà . Anche se al 99.9% non sarò presente alle Olimpiadi di Rio (non metto il 100% perché la vita mi ha insegnato che non si sa mai fino alla fine) é comunque una grande opportunità per riprendere a gareggiare dopo tanto tempo in una gara di livello ! Speriamo non sia troppo arrugginito”. 

Un’Italia che anche al maschile punta sui giovani e soprattutto su Valerio Cuomo (argento individuale ed oro a squadre a Bourges) e Federico Vismara (anche lui oro a squadre), che rappresentano i migliori prospetti della spada italiana.

Questi gli azzurri convocati:

Spada maschile
Andrea Baroglio, Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Fabrizio Citro, Valerio Cuomo, Luca Ferraris, Marco Fichera, Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Andrea Santarelli, Matteo Tagliariol, Federico Vismara

Spada femminile
Camilla Batini, Francesca Boscarelli, Brenda Briasco, Alice Clerici, Rossella Fiamingo, Agnese Lucifora, Mara Navarria, Giorgia Pometti, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio

 

Il programma delle gare:

Venerdi 22 Aprile 2016
Spada maschile – Fase a gironi / Tabellone di qualificazione
Spada femminile – Fase a gironi / Tabellone di qualificazione

Sabato 23 Aprile 2016
Spada femminile
Tabellone delle 64 – ore 9.00 (le 14.00 in Italia)
Semifinali/Finale – ore 18.00 (le 23.00 in Italia)

Domenica 24 Aprile 2016
Spada maschile
Tabellone dei 64 – ore 9.00 (le 14.00 in Italia)
Semifinali/Finale – ore 18.00 (le 23.00 in Italia)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

 Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top