Ritmica, Test Event 2016 – Veronica Bertolini qualificata alle Olimpiadi 2016! L’Italia prende l’ultimo pass

Veronica-Bertolini-3.jpg

Veronica Bertolini si è qualificata alle Olimpiadi di Rio 2016! La Campionessa Italiana disputa un eccezionale Test Event, concluso al quarto posto con un complessivo 67.165, strappando così uno dei sei pass messi a disposizione nella kermesse disputata nella metropoli brasiliana.

Una gara di livello per la 20enne di Sondrio che conquista meritatamente il posto per i Giochi: eccezionali gli esercizi al cerchio (17.166), alla palla (17.133) e alle clavette (17.216). Le uniche sbavature arrivano col nastro (15.650) a missione ormai completata per l’individualista della San Giorgio di Desio.

La ginnastica ritmica, oltre che dalle Farfalle che andranno a caccia della medaglia tra quattro mesi, sarà così rappresentata anche da un’individualista.

 

Per l’Italia della ginnastica arriva il 12esimo pass sui 19 a disposizione: 5 per la squadra di artistica femminile, 5 per la squadra di ritmica, quello di Ludovico Edalli per l’artistica maschile e ora anche quello di Veronica Bertolini. I processi di qualificazione, per quanto ci riguarda, si sono chiusi.

Alessia Russo conclude al 21esimo posto con 62.381 punti (14.516 al cerchio, 16.483 con la palla, 16.366 con le clavette, 15.016 con il nastro). Per lei addio sogno Olimpiadi (avrebbe dovuto battere la compagna di squadra).

La bielorussa Melitina Staniouta, medaglia di bronzo nel concorso generale ai Mondiali 2015, vince agevolmente la competizione (72.215) ma il suo risultato non interessa ai fini della qualificazione olimpica. Staccano il pass per Rio, oltre alla nostra azzurra: la kazaka Sabina Ashirbayeva (69.500), l’austriaca Nicol Ruprecht (67.466), la finlandese Ekaterina Volkova (67.116), l’uzbeka Anastasiya Serdyukova (66.865), la rumena Luiza Fillorianu (66.699), la cinese Rong Shang (66.498).

Sul tavolo anche due pass che verranno assegnati a una ginnasta africana e a una ginnasta oceaniana per rispettare i criteri della rappresentazione continentale, qualificazione di diritto per la brasiliana Natalia Gaudio (oggi solo 17esima, 63.265). Da assegnare anche una wild card da parte della Tripartite Commission.

Domani la Finale All-Around con le migliori 10 della classifica generale: ci sarà anche Veronica ma la gara è inutile ai fini di Rio 2016. Decisiva invece la prova per gruppi che assegnerà gli ultimi 3 pass (5 posti per le Nazioni che saliranno sul podio).

 

Lascia un commento

Top