Pentathlon, Coppa del Mondo: Petroni il più in forma in casa Italia, bene le giovani Tognetti e Micheli

Petroni-podio.jpg

Si è chiusa anche la quarta e ultima tappa della Coppa del Mondo 2016 di pentathlon moderno, disputatasi a Kecskemec (Ungheria), importante step di avvicinamento ai Giochi Olimpici che si disputeranno tra quattro mesi.

In campo femminile, sono state le due giovani romane Aurora Tognetti e Elena Micheli ad ottenere i migliori risultati per i colori azzurri, seppure entrambe alle prime esperienze in Coppa del Mondo. Aurora Tognetti ha chiuso la sua gara in sedicesima posizione, mantenendosi nelle posizioni alte sia nel nuoto che nella scherma. La sedicenne Micheli, che veniva dall’ottimo 17esimo posto conquistato due settimane fa a Roma, al suo esordio in Coppa del Mondo, ha chiuso 31esima dopo il combined, ben figurando nel nuoto.

Escluse dalla finale, le nostre pentatlete più esperte, impegnate nel gruppo C di qualificazione: la livornese Camilla Lontano, ha brillato nella scherma ma ha faticato nel nuoto mentre Lavinia Bonessio, reduce dalle due vittorie nella staffetta mista, non ha saputo esprimersi al meglio durante tutto il contesto delle qualificazioni.

In campo maschile è arrivata l’ottima prestazione di Pier Paolo Petroni, con il quarto posto che gli consente di conquistare punti preziosi per il ranking olimpico. L’azzurro non si è ben disimpegnato nel nuoto, ma è stato assoluto protagonista nella prova di scherma con 22 vittorie su 35 assalti e limitando i danni nell’equitazione. Infine il combined dove ha sfiorato il podio ma con una prova che dà fiducia per il prosieguo della stagione.

Non al meglio invece il carabiniere Riccardo De Luca, costretto al ritiro prima del combined, a causa di un problema al polpaccio.

Clicca qui per tutti i risultati ufficiali

Foto: FIPM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top