Pallanuoto, World League: stasera Turchia-Italia, un Settebello tutto nuovo

Baraldi-Pallanuoto-Settebello-Renzo-Brico.jpg

Torna in acqua il Settebello, a tre settimane di distanza dall’emozionante torneo preolimpico di Trieste, dove Tempesti e compagni hanno agguantato il pass per Rio 2016. Il capitano e portierone della nazionale non ci sarà stasera nella quinta giornata di World League con la Turchia, così come non ci saranno praticamente tutti (a parte Baraldi) i giocatori che hanno fatto parte di quella spedizione. Il ct azzurro Sandro Campagna ha deciso di cambiare tutto e mettere alla prova una rosa nuova, diversa da quelle testate nelle ultime occasioni. Questo il commento dell’allenatore alla FIN: “L’obiettivo è testare individualità che hanno meno spazio e sinergie di gruppo, lavorare per l’immediato con un occhio anche al prossimo quadriennio e mantenere il vantaggio in classifica sulla Croazia”. Avversario di bassissimo livello la Turchia, non dovrebbero esserci problemi a vincere e mantenere la vetta del girone.

Questi i convocati azzurri: 

Fabio Baraldi, Umberto Esposito, Gabriele Vassallo (Canottieri Napoli), Niccolò Figari, Andrea Fondelli (Pro Recco), Edoardo Prian (RN Bogliasco) e Jacopo Alesiani (Carisa Savona), Vincenzo Dolce, Vincenzo Renzuto Iodice, Valentino Gallo (Robertozeno Posillipo), Giacomo Bini, Tommaso Busilacchi, Edoardo Di Somma (Bpm Sport Management).

 

5^ giornata – 26 aprile
Turchia-Italia
Russia-Croazia

6^ giornata – 10 maggio
Italia-Croazia a Siracusa
Turchia-Russia

Superfinal a otto squadre
21-26 giugno Huizhou (Cina)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top