Pallanuoto, preolimpico 2016: Italia-Sudafrica 22-3, le pagelle degli azzurri

Velotto-Pallanuoto-Settebello-Renzo-Brico.jpg

Secondo incontro per il Settebello al torneo preolimpico di pallanuoto maschile a Trieste. Gli azzurri guidati da Sandro Campagna battono anche il Sudafrica, travolgendolo per 22-3. Andiamo a rivivere l’incontro con le pagelle degli azzurri.

Marco Del Lungo, voto 6,5: serata davvero tranquilla per il portiere dell’AN Brescia, che, titolare al posto di capitan Tempesti, subisce solo tre reti lungo i 32′ di partita.

Stefano Tempesti, s.v.: riposo per l’Albatross di Prato. Campagna preferisce tenerlo in panchina.

Francesco Di Fulvio, voto 6,5: come ieri, la stella della nazionale azzurra, non si prende la scena e si limita al compitino.

Niccolò Gitto, voto 6,5: altro incontro facile per il difensore recchelino, che si fa vedere anche in fase offensiva con due reti.

Pietro Figlioli, voto 6: un gol per l’italo-australiano, non impegnato troppo contro un avversario dal livello davvero molto basso.

Alex Giorgetti, voto 6,5: tripletta per l’attaccante recchelino, sempre pronto a metterla dentro nelle situazioni di uomo in più.

Michael Bodegas, voto 6,5: proprio che non voleva entrare quella palla. L’italo-francese è stato l’ultimo uomo di movimento andato a segno per il Settebello: ci è riuscito proprio sul finale dell’incontro.

Alessandro Velotto, voto 8: è la sua serata. Il difensore campano dà spettacolo, soprattutto in controfuga, mettendo a segno addirittura quattro reti e risultando top-scorer dell’incontro.

Alessandro Nora, voto 7: ancora un incontro da protagonista per il mancino bresciano, autore di una tripletta.

Christian Presciutti, voto 7: il capitano dell’AN Brescia sigla una doppietta e si conferma uomo cardine per questa squadra.

Stefano Luongo, voto 6,5: una rete per l’attaccante dell’Acquachiara, in attesa degli incontri importanti, dove spesso e volentieri si è rivelato decisivo.

Matteo Aicardi, voto 6,5: come detto per la maggior parte della squadra, serata di relax per il centroboa azzurro.

Fabio Baraldi, voto 7,5: stavolta fa lui l’Aicardi e si prende la scena con tre reti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top