Pallanuoto, preolimpico 2016: finale spettacolare, l’Ungheria batte il Settebello

12992156_1697177937208197_345109234_n1.jpg

Era la finale più attesa dalla piscina Bianchi di Trieste e non ha deluso le aspettative. Il torneo preolimpico di pallanuoto maschile si chiude con la vittoria dell’Ungheria sul Settebello per 10-8 al termine di un incontro giocato ad altissimi livelli. Lo strappo decisivo da parte dei magiari arriva nel terzo quarto, con l’Italia che soffre troppo le controfughe di Varga e compagni. Comunque ottimo il torneo da parte dei ragazzi di Sandro Campagna che hanno centrato il pass per Rio e proveranno a giocarsi le medaglie olimpiche. Terzo posto per la Spagna che ha battuto nettamente la Francia nella finalina.

Ungheria-Italia 10-8

Hungary: Nagy , Zalanki , Manhercz 1, Erdelyi 1, Vamos 1, Hosnyanszky , Decker , Szivos 1, Dan. Varga 1, Den. Varga 3, Bedo , Harai 2, Bisztritsanyi . Coach. Benedek

Italy: Tempesti , F. Di Fulvio 2, N. Gitto , Figlioli 1, Giorgetti 1, Bodegas , Velotto , Nora , C. Presciutti 1, S. Luongo 1, Aicardi 2, Baraldi , Del Lungo . Coach. Campagna

Referees: Stavridis (gre), Koryzna (pol)

Note:
Periods 2-3, 4-2, 3-1, 1-2
Red card by Bodegas (I) and Hosnyanszky in the fourth time. Goal in extra player: Hungary 6/8 and Italy 3/13. Attendance 1500

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Lascia un commento

Top