Pallamano, Tornei preolimpici maschili: volano a Rio Svezia e Croazia. Eliminata la Spagna

ekberg-pagina-fb-ehf-euro.jpg

Ci siamo. I Giochi olimpici di Rio de Janeiro sono sempre più vicini e da oggi anche la pallamano conosce tutte le sue formazioni partecipanti. I tornei preolimpici di Danzica, Malmoe ed Hering hanno infatti assegnato le ultime 6 posizioni utili per il pass a cinque cerchi, andiamo ad analizzare i risultati nel dettaglio:

PREOLIMPICO 1, Danzica: il primo posto nel girone è della Polonia, capace di conquistare lo scontro diretto contro la Tunisia con il punteggio di 28-24 (top scorer Bielecki 7 reti). Evita invece l’ultima piazza la Macedonia, vittoriosa nel confronto col Cile per 30-27 (top scorer Erwin Feutchmann 9 reti)

Classifica:

Polonia 6
Tunisia 4
Macedonia 2
Cile 0

PREOLIMPICO 2, Malmoe: mille emozioni in terra scandinava. Nel primo scontro di giornata la Spagna vice-campione europea sconfigge con il punteggio di 25-23 i padroni di casa della Svezia, grazie alle 9 reti dell’ala Valero Rivera. Un successo che però, per la classifica avulsa, condanna le furie rosse (vice-campioni d’Europa) per la larga vittoria della Slovenia con l’Iran 33-17 con protagonista assoluto dell’incontro Gašper Marguč con 8 realizzazioni.

Classifica: 

Slovenia 4
Svezia 4
Spagna 4
Iran 0

PREOLIMPICO 3, Hering: lo scontro qualificazione tra Croazia e Norvegia  finisce con il punteggio di 27-21 per i croati che eliminano la compagine norvegese dal momento che la Danimarca, davanti al pubblico amico, piega il Bahrain 26-24, soffrendo più del previsto. Migliori marcatori in casa danese Ulrich Mortensen e Lasse Svan Hansen con 5 segnature.

Classifica:

Danimarca 5
Croazia 4
Norvegia 3
Bahrain 0

Foto: Pagina Facebook EHF EURO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top