Nuoto, Trials olimpici Canada: la 15enne Penny Oleksiak timbra 56”99 nei 100 farfalla

Penny.Oleksiak..nuoto_..foto_.twitter.swimswam.jpg

Sorpresona in vista? Non sarà di certo felice Ilaria Bianchi, quinta a Londra 2012, perché dai Trials olimpici del Canada a Toronto è spuntata nella notte una baby rivelazione nei 100 farfalla femminili. Penny Oleksiak, 15enne, ha dapprima abbassato di oltre un secondo il suo personale con un velocissimo 57”38 in batteria e poi, in finale, si è addirittura migliorata, scendendo a 56”99 per il record nazionale e la terza miglior prestazione dell’anno dietro alla svedese Sarah Sjoestroem (55”68) e alla cinese Xinyi Chen (56”82).

Già medagliata mondiale a livello giovanile, la Oleksiak si candida dunque a potenziale outsider per i Giochi di Rio 2016. E’ allenata da Bill O’Toole e Ben Titley e, al termine della gara, ha dichiarato: “Non sapevo quello che stavo facendo – riporta Swimvortex.comStamattina mi sono svegliata pensando semplicemente di andare più forte possibile. Scendere a 56”9 è una follia“. Seconda con altro tempone la 20enne Noemie Thomas: 57”02.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter SwimSwam

Lascia un commento

Top