Nuoto, Trials olimpici Australia: Horton chiude con 14’39”54! Paltrinieri mai così veloce

Mack-Horton-nuoto-foto-fb-australian-dolphins-swim-team.jpg

Mack Horton è strabiliante ad Adelaide. Nuota 600 metri sotto il record del mondo di Sun Yang nei 1500 stile libero (14’31”02), poi cede leggermente nel finale ma è comunque primo e qualificato a Rio 2016 in 14’39”54. La prestazione, top stagionale e seconda all time in Australia, vale anche il sorpasso (con messaggio ben chiaro) all’amico Gregorio Paltrinieri, autore di 14’40”61 lo scorso marzo a Milano e mai sotto il 14’39”67 dei Mondiali di Kazan – record europeo – in carriera.

Settimana prossima, agli Assoluti di Riccione, il fuoriclasse azzurro dovrà rispondere per infiammare l’avvicinamento alle Olimpiadi. E gli occhi saranno puntati anche su Gabriele Detti (PB 14’48”86), superato nel ranking dalla rivelazione Jack McLoughlin, 21enne autore di 14’48”60. In attesa di Sun Yang, il mezzofondo sembra una sfida doppia tra Italia e Australia.

E Horton chiude i trials Australiani con un 14.39 1500sl mi sembra la giusta conclusione di questa settimana“, dice bene su Twitter l’ex capitano azzurro Cristina Chiuso. I Trials di Adelaide hanno consacrato Cameron McEvoy nella velocità maschile, riportato in auge Horton dopo l’infortunio dello scorso anno, confermato le ambizioni della coppia del dorso Emily Seebohm-Mitchell Larkin e lanciato sempre di più le due Campbell, con Cate autrice di 23”84 (record australiano e del Commonwealth) nei 50 stile libero di chiusura. Il WR 23”73 gommato di Britta Steffen che resiste da Roma 2009 è distante ora poco più di un decimo. Seconda la sorella Bronte (24”24), rispedita sulla piazza d’onore dopo gli scherzetti russi: anche la svedese Sarah Sjoestroem rischia di piegarsi alle sorelle jet.

Infine, test più che performante per la 4×100 sl maschile schierata in vasca con James Roberts (48”63), Kyle Chalmers (48”24), James Magnussen (48”17) e Cameron McEvoy (47’22) per un 3’12”26 che dovrebbe far paura alla favorita Francia.

I RISULTATI COMPLETI DEI TRIALS AUSTRALIANI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Australian Dolphins Swim Team

Lascia un commento

Top