Nuoto, Assoluti Riccione 2016: le pagelle. Fede fa le prove, Glessi il nome nuovo


Federica Pellegrini - nuoto - enrico spada

Le pagelle della quarta giornata degli Assoluti di Riccione 2016

FEDERICA PELLEGRINI 7.5: il suo miglior 200 ad aprile e questo già basta per una promozione a pieni voti. È strano il modo in cui arriva questo risultato con una prima fase tiratissima e un calo evidente nel finale. È chiaro che sta facendo delle prove e qui può permetterselo. Per l’1’54” ripassare più avanti.

GABRIELE DETTI 8: tanto per non perdere l’abitudine si issa al terzo posto mondiale anche sugli 800. La stanchezza fisica e psicologica si fa sentire ma gli standard sono sempre altissimi.

MARTINA CARRARO 7.5: quinto tempo dell’anno al mondo nei 50 rana al mattino. Niente male per la nuova “lady Scozzoli” che però non riesce a migliorarsi al pomeriggio. Un ottimo viatico comunque per un 100 rana che domani si preannuncia tiratissimo.

FEDERICO TURRINI 7: si conferma in ottima condizione bissando il titolo in una specialità che ama meno dei 400. Il tempo è discreto, ora parte l’operazione Rio.

ARIANNA CASTIGLIONI 7: rientra dall’infortunio che ne ha condizionato la preparazione e se la gioca fino in fondo con Carraro nei 50 rana strappando il pass per l’Europeo. Tenacia e carattere.

Lascia un commento

Top