Motomondiale, GP Argentina 2016, Moto2: dopo le libere guida Zarco. 7° Morbidelli

Zarco-FOTOCATTAGNI.jpg

La Moto2 si affaccia al GP d’Argentina con le prime due sessioni di prove libere. Al mattino, sul circuito di Termas de Rio Hondo, il miglior tempo è stato messo a segno dal Campione del Mondo Johann Zarco. Il francese, in sella ad una Kalex del team Ajo Motorsport, ha fermato il crono sull’1’45”037, migliorandosi poi nel pomeriggio grazie all’1’44”553 messo a segno su una pista più gommata rispetto ai primi giri compiuti in mattinata. Alle sue spalle il nipponico Takaaki Nakagami ,(Idemitsu Honda Team Asia), che paga 2 decimi. Terza piazza per il britannico Sam Lowes (Federal Oil Gresini).

Primo degli italiani Franco Morbidelli (Estrella Galicia), 7° a quasi mezzo secondo dal leader, anche lui meglio nella seconda sessione. Soltanto 9° il vincitore del GP del Qatar, ovvero lo svizzero Thomas Luthi (Derendinger Interwetten), che chiude dinanzi al nostro Simone Corsi (Speed Up).

Attardato, ad oltre un secondo e mezzo, il rientrante Lorenzo Baldassarri. Il pilota del Forward Team, in pista due settimane dopo la doppia lussazione ad entrambe le spalle, ha avuto l’ok dai medici di gara e stringerà i denti nel weekend sud-americano.

FOTOCATTAGNI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top