MotoGP, GP Spagna 2016: padroni di casa scatenati, svetta Lorenzo. 5° Valentino Rossi

Lorenzo-2-FOTOCATTAGNI.jpg

Il GP di Spagna ha visto un totale dominio dei padroni di casa nelle prove libere della classe MotoGP. I centauri iberici hanno monopolizzato le prime quattro posizioni sul circuito di Jerez.

A far segnare il miglior tempo è stato Jorge Lorenzo (Yamaha) in 1’39″55. Il 29enne maiorchino, fresco di firma con la Ducati per il biennio 2017-2018, ha trovato gradualmente il ritmo dopo qualche difficoltà di assetto al mattino. Nel finale della seconda sessione, poi, il campione del mondo in carica ha montato pneumatici nuovi, stampando un crono inavvicinabile per la concorrenza.

Lorenzo ha preceduto il connazionale Marc Marquez (Honda) di ben 345 millesimi. Il 23enne catalano, tuttavia, ha ben impressionato su una pista che tradizionalmente non lo esalta. Dopo un avvio di stagione opaco, torna a farsi vedere nelle zone alte anche Aleix Espargarò (Suzuki), subito davanti al sorprendente Hector Barbera, quarto e sempre molto costante con la Ducati Avintia.

Il primo ad interrompere il filotto spagnolo è Valentino Rossi, quinto a 0.727 dal compagno di squadra. Come di consueto, il Dottore ha faticato sul giro singolo, palesando al contrario un rendimento consistente sulla distanza che lascia ben sperare in vista di domenica. Fondamentale, tuttavia, sarà agguantare un buon piazzamento in qualifica.

Sesta piazza per Maverick Vinales (Suzuki): l’iberico precede Andrea Dovizioso, settimo con una Ducati ufficiale che fatica a trovare la giusta configurazione sul tecnico tracciato andaluso. Ancora più in difficoltà Andrea Iannone, undicesimo e preceduto anche dalle Ducati satellite di Scott Redding ed Eugene Laverty. Si conferma in crisi anche lo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda) ottavo a 1.268 ed unico a non riuscire a migliorare il tempo del mattino.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top