MotoGP, GP Argentina 2016, prove libere. Iannone: “Pista tanto scivolosa”, Dovizioso: “Circuito che esalta la guida sul posteriore”

Iannone-FB.jpg

Decimo e quindicesimo crono di giornata. Sono queste le prestazioni nelle libere delle due Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone che non sono riusciti a trovare un grip ideale sull’asfalto molto insidioso di Termas De Rio Hondo (Argentina). “Non ho molta fiducia perché la pista è tanto scivolosa. Abbiamo cercato a fare delle modifiche sulla moto e dovremo trovare delle soluzioni per domani” – le parole di Iannone a Sky Sport MotoGP HD.

Ancor più preciso nell’analisi Dovizioso sempre ai microfoni dell’emittente satellitare: “Condizioni di asfalto molto difficile per tutti , facile cadere e davanti si chiude quasi sempre. Marquez ha fatto la differenza viste le condizioni che ci sono. Bisogna girare con il dietro e davanti non c’è modo di fare percorrenza. Per questo le Yamaha sono in difficoltà”.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Andrea Iannone

Lascia un commento

Top