MotoGp, GP Americhe 2016, Andrea Dovizioso: “Poteva andare peggio, vedo i lati positivi per Jerez”

Andrea-Dovizioso-Ducati-Pagina-FB-Dovizioso.jpg

Ancora un epilogo poco fortunato per Andrea Dovizioso. Dopo l’incidente con il suo compagno di squadra, in Argentina, che l’ha visto suo malgrado protagonista, il forlivese è stato vittima di un altro contatto di gara, stavolta, con Dani Pedrosa. Lo spagnolo della Honda, alla curva 1, perdendo il controllo della sua moto ha centrato la Rossa di Dovizioso, per fortuna senza conseguenze fisiche. “Ho preso un po’ di botte, ma sono stato pure fortunato: se Pedrosa mi prendeva più avanti potevo farmi male – ammette il pilota italiano (fonte gazzetta.it) -. È stato un week end non facile, ma in gara è venuta fuori la realtà che dice che potevo fare il podio in tutte e tre le gare. Due k.o. su tre non per colpa mia è tanto, ma vedo i lati positivi per ripartire da Jerez con slancio. Ero alla spalle di Lorenzo, ma eravamo tutti al limite e nessuno aveva grip sufficiente davanti, però potevo giocarmi la seconda posizione e peggio che andava ero terzo. Il podio ci stava e sarebbe stato oro“.

Immagine: pagina FB Andrea Dovizioso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top