Motocross, GP Messico 2016, gara-1: rimonta vincente di Febvre, beffato Gajser, terzo Nagl. Cairoli soltanto 6°

Febvre-Motocross-FOTOCATTAGNI.jpg

Sul difficile circuito di Leon torna a ruggire il Campione del Mondo Romain Febvre. Il francese della Yamaha si aggiudica gara-1 del GP del Messico rimontando, giro dopo giro, il gap che il rookie sloveno Tim Gajser (Honda) aveva creato nella prima metà di gara. Il 19enne, già in palla dalle prime prove libere, ed autore di una superlativa qualifying race, si era involato nelle prime tornate, approfittando di una partenza balbettante di Febvre, arrivando ad accumulare un vantaggio massimo di circa 6 secondi.

Terzo gradino del podio di questa gara-1 conquistato dal tedesco Maximilian Nagl (Husqvarna), bravo a rimontare e sorpassare a pochi giri dal termine il russo Evgeny Bobryshev (Honda). Quinta piazza per il belga Clement Desaille (Kawaski), che precede il nostro Tony Cairoli. L’azzurro della KTM è parso in affanno. Partito male, non è riuscito ad ottimizzare un tentativo di rimonta, chiudendo lontano dai primi.

15° Alessandro Lupino (Honda).

GP MESSICO – GARA-1 TOP TEN

1 – Romain Febvre (FRA, Yamaha)
2 -Tim Gajser (SLO, Honda) a 4 secondi
3 – Maximilian Nagl (GER, Husvarna) ad 8 secondi
4 – Evgeny Bobryshev (RUS, Honda) a 13 secondi
5 – Clement Desaille (BEL, Kawasaki) a 31 secondi
6 – Tony Cairoli (ITA, KTM) a 35 secondi
7 – Kevin Strijbos (BEL, Suzuki) a 36 secondi
8 – Shaun Simpson (GBR, KTM) a 38 secondi
9 – Valentin Guillod (SUI, Yamaha) a 46 secondi
10 – Glenn Coldenhoff (NED, KTM) a 47 secondi

FOTOCATTAGNI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top