Motocross, GP Messico 2016: continua il dominio incontrastato di Jeffrey Herlings in MX2

Jeffrey-Herlings-Motocross-FOTOCATTAGNI.jpg

Un uomo solo al comando, è olandese, ha conquistato 10 manche su 10 in questo Mondiale, il suo nome è Jeffrey Herlings. Il ventunenne della Red Bull KTM, già Campione MX2 nel biennio 2012-2013, domina incontrastato anche nel Round messicano e vola in testa alla classifica iridata con un eloquente +58 su Seewer.

Il rider di Geldrop-Mierlo si aggiudica gara-1 con 34 secondi di distacco sul russo Brylyakov e 38 sullo svizzero Seewer, mentre in gara-2 precede sul traguardo il britannico Anstie (distanziato di 44 secondi) e nuovamente l’elvetico Seewer (47,5”).

L’unico italiano in gara, Samuele Bernardini, ha chiuso gara-1 in settima piazza, dopo essersi ben disimpegnato nelle posizioni di vertice nei primi minuti di corsa, e gara-2 al nono posto. Nella classifica iridata della MX2 occupa ora l’ottava posizione con 117 punti. 

Gara-1. Poche tornate e il cannibale Jeffrey Herlings strappa il comando delle operazioni al lettone Pauls Jonass, il quale sarà anche vittima di una caduta poco oltre. Nonostante lo scarso feeling dell’olandese con il tracciato di León, il suo ritmo diventa ben presto insostenibile per tutti. Herlings taglierà il traguardo in beata solitudine e, per meglio comprendere il suo spirito combattivo, realizzerà il best time sul giro all’ultima tornata!

Secondo Brylyakov, capace di superare nelle fasi finali Seewer, a sua volta sul podio per un pelo a discapito del lettone Jonass. Gara sfortunata per Max Anstie, costretto al ritiro da un guasto tecnico negli ultimi minuti di gara, dopo aver occupato stabilmente le parti alte della corsa.

Gara-2. Il bis di Herlings è ancor più netto dell’affermazione in gara-1. Mai in discussione la leadership dell’olandese volante, invece battagliano fino alla bandiera a scacchi per la piazza d’onore Anstie e Seewer, che chiuderanno in quest’ordine. Lontani gli altri, sottotono il nostro Bernardini.

Il prossimo appuntamento iridato per la MX2 sarà a Kegums, in Lettonia, il 1° maggio. Sarà dunque Festa dei Lavoratori e…degli appassionati di motocross.

 

L’ORDINE DI ARRIVO GARA-1

L’ORDINE DI ARRIVO GARA-2

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

giuseppe.urbano@oasport.it

Lascia un commento

Top