Motocross, GP Lettonia 2016: il duello Gajser-Febvre e Cairoli in cerca di riscatto a Kegums

Tony-Cairoli-Motocross-FOTOCATTAGNI1.jpg

L’appuntamento di Kegums (Lettonia), sesto del Mondiale di MXGP 2016, sarà il palcoscenico ideale di un nuovo confronto tra Romain Fevbre e Tim Gajser, esponenti della nouvelle vague del Motocross iridato. I due piloti di Yamaha ed Honda, separati da appena 3 punti in classifica generale con Febvre davanti a quota 219, hanno caratterizzato questo inizio di stagione, spartendosi la torta dei successi (2 il francese e 3 lo sloveno). In questo senso, il comportamento di Gajser è a dir poco sorprendente. Rookie della categoria e campione del mondo 2015 di MX2 il giovane centauro sta dimostrando delle qualità fuori dal comune. Uno stile di guida aggressivo che ben si sposa sui terreni duri e sabbiosi è valso riscontri estremamente positivi. L’ultima vittoria di Leon (Messico) certifica le abilità del rider al cospetto di un Febvre sempre estremamente veloce ma che, forse, ha trovato qualcuno in grado di impensierirlo seriamente. La sabbia di Kegums metterà alla prova i due principali contendenti di questo campionato e vedremo se lo sloveno di casa Honda continuerà a stupire.

Ci aspettiamo, inoltre, una reazione da Tony Cairoli, reduce da un round messicano da dimenticare (sesto e nono posto nelle due run). Dopo le ottime seconde piazze ottenute in Argentina, Tony non ha saputo replicare tali prestazioni su un circuito che mai lo ha esaltato. Ci si augura che in Lettonia il pilota di Patti sappia ritrovare le giuste motivazioni per far fronte anche alle manchevolezze di una KTM, apparentemente inferiore rispetto al resto dei competitors. Un insieme di fattori che hanno allontanato decisamente il siciliano dalla vetta delle graduatoria iridata, distante 48 punti. Nella stagione passata, i 1540 metri lettoni premiarono Glenn Coldenhoff della Suzuki che precedette il duo francese costituito da Gautier Paulin e Febvre mentre Cairoli non andò oltre il quinto posto. Come andrà a finire nel weekend? Tony riuscirà a riscattarsi? La domenica di gara fornirà presto le risposte ai quesiti posti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top